Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
Categoria2__Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
/ Terza Età e Case di Riposo / Accreditamento strutture per anziani

Accreditamento strutture per anziani

 

 

Il Registro cittadino

 

Le strutture che intendono offrire servizi di residenzialità e semiresidenzialità alle persone anziane situate nella Regione Lazio hanno l'obbligo di effettuare la procedura di accreditamento presso Roma Capitale, in seguito alla quale - dopo attenta verifica da parte di una Commissione - vengono iscritte in un Registro cittadino (deliberazione di Giunta comunale n. 8/2007).

 

Per "strutture residenziali" si intendono le Case di Riposo, le Comunità Alloggio, le Case Famiglia, le Case Albergo. Per "strutture semiresidenziali" si intendono i Centri Diurni Anziani Fragili, i Centri Diurni Alzheimer, I Centri Diurni Parkinson, le Residenze Temporanee di sollievo.

 

L'accreditamento delle Strutture si riferisce all'obbligo di accreditamento di tutti i fornitori dei Servizi Sociali previsto dalla Riforma dell'Assistenza (Legge n. 328/2000) ed è finalizzato al raggiungimento di un adeguato livello di qualità dei servizi che  Roma Capitale eroga.

 

Requisiti

 

I requisiti per l'accreditamento debbono rispondere alla normativa regionale in vigore per le autorizzazione all'apertura e al funzionamento delle Strutture e a quanto previsto dalla Deliberazione G.C. n. 8/2007.

Deliberazione G.C. n. 8/2007  (contiene l'elenco dei requisiti per l'autorizzazione e l'accreditamento delle strutture, nonché la documentazione e la modulistica necessaria per richiedere l'accreditamento)

 

Con la deliberazione Giunta Regionale 124 del 24/03/2015 “Requisiti per l’accreditamento delle strutture a ciclo residenziale e semiresidenziale che prestano servizi socio-assistenziali nella Regione Lazio” si è perfezionato l’iter di accreditamento con l’obbligatorietà del possesso dei requisiti di qualità, formazione permanente degli operatori e valutazione del servizio reso.

 

Il Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute, per accompagnare in questo nuovo processo di accreditamento le strutture già iscritte nel Registro Cittadino e tutte quelle strutture non ancora iscritte, ma che già accolgono persone anziane segnalate e sostenute economicamente dai Municipi di Roma Capitale,  ha determinato alcune linee guida (DD prot. 25892 del 31/03/2016) e ha prorogato il termine ultimo per la regolarizzazione della propria posizione di accreditamento al 31/12/2018 (Determinazione Dirigenziale n. 861 del 13/03/2017, protocollo QE/21432/2017)

 

Database strutture accreditate

 

Consulta il Registro cittadino delle strutture per persone anziane accreditate nel Lazio

 

 

Per informazioni

 

Assistente Sociale Giuseppe Ricci

Telefono 06 67105024

 

 

Pubblicazione: 21/04/2010

Aggiornamento: 17/03/2017