Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
Categoria2__Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute
/ Promozione della salute / Ufficio di prevenzione e assistenza domiciliare malati HIV/Aids

Ufficio di prevenzione e assistenza domiciliare malati HIV/Aids

 

Il servizio

 

Il Dipartimento offre un servizio domiciliare orientato non solo a garantire il necessario supporto alla cura ma, soprattutto, a stimolare nei soggetti malati di AIDS la motivazione a un futuro possibile e il reinserimento nel contesto di vita, le relazioni sociali e l’autonomia perduta.

 

L’assistenza viene svolta da cooperative accreditate che offrono risposte multidimensionali e flessibili, in grado di affrontare in generale la condizione di fragilità andando oltre l’aspetto strettamente sanitario.

 

Questa complessità viene affrontata attraverso un sistema d’interventi a rete dove la flessibilità si accompagna ad una pluralità di interventi coordinati, vista la sua elevata integrazione socio-sanitaria. ll servizio è strutturato sulla base delle “Linee guida per la sperimentazione del nuovo modello di servizio di aiuto a carattere socio-assistenziale in favore delle persone affette da Hiv/Aids”, approvate con Deliberazione di Giunta Capitolina n. 292 del 19 / 10 / 2012.

 

I destinatari

 

Il raggio di azione del servizio si estende a tutto il territorio cittadino, in quanto l’assistenza è destinata a persone, adulte e minorenni, con Hiv/Aids residenti o domiciliate a Roma.

 

Come accedere

 

Per l’attivazione è necessaria la segnalazione da parte dei servizi sociali del Municipio di residenza o dei servizi sociali degli Ospedali presso cui il cittadino si cura.

 

La segnalazione deve pervenire attraverso l’apposito modulo per soggetti di minore età o adulti, accompagnata dalla richiesta del cittadino che dovrà compilare un modulo di domanda per l’ammissione al servizio.

 

Modulo segnalazione persone adulte

 

Modulo segnalazione persone minorenni

 

Domanda per l’ammissione al servizio

 

 

Per informazioni

 

Responsabile:  Paola Siino

 

Istruttore Amministrativo: Lucia Anna Caputo

 

Telefono 06 67105368

 

 

 

Pubblicazione: 12/02/2013

Aggiornamento: 29/03/2017