Sezioni del portale

Sito informativo sul Giubileo

Lavori pubblici per il Giubileo

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Infomobilità

Suap

Luceverde

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Attività Culturali e Turismo
Categoria2__Dipartimento Attività Culturali e Turismo
/ Struttura Organizzativa e poteri sostitutivi / Autorizzazioni Riprese Cinematografiche

Autorizzazioni Riprese Cinematografiche

 

Servizio Autorizzazioni Riprese Cinematografiche e Fotografiche
Responsabile
: Sandra Medaglia 06/67102191
Indirizzo: Piazza di Campitelli,7 - 00186 Roma 
Tel: 06/67102964 – 06/67108153 - 06/67108159
Fax: 6710.8164 - 6710.8170 
E-mail: sandra.medaglia@comune.roma.it
Orario di ricevimento al pubblico:

Ufficio Cinema lunedì - giovedì 9:00 - 17:00

Economato dipartimentale lun- merc -ven 8.30-16.30 mart- giov. 8.30-17.00

 

 

 

 

L'obiettivo dell'Ufficio Cinema è quello di rendere la capitale luogo di elezione per le produzioni audiovisive, nazionali ed internazionali.
Attualmente opera come sportello unico per il rilascio di tutti i permessi di tipo amministrativo necessari all'effettuazione delle riprese cinematografiche, televisive e fotografiche e per questo tiene i rapporti con le autorità competenti dei vari settori.
Attraverso l'Ufficio Cinema è possibile, mediante un modulo disponibile in fondo a questa pagina, richiedere le autorizzazioni alle riprese nel territorio comunale.

PER INOLTRARE LA RICHIESTA E' POSSIBILE PAGARE I DIRITTI DI ISTRUTTORIA E LA MARCA DA BOLLO ON-LINE

 

 

AVVISO: Le tariffe per occupazioni temporanee di spazi e aree pubbliche e le tariffe per riprese cinematografiche in aree monumentali ed archeologiche soggette a vincolo subiscono variazioni in applicazione delle Deliberazioni Assemblea Capitolina n.39/2014 (occupazioni temporanee di spazi e aree pubbliche) e del Commissario Straordinario dell'Assemblea Capitolina n. 9/2016 (riprese cinematografiche in aree monumentali ed archeologiche soggette a vincolo).

 

 

COME SI RICHIEDE L'AUTORIZZAZIONE AD EFFETTUARE RIPRESE FILMATE:
L'utente deve compilare un apposito modulo, che è a disposizione presso l'Ufficio Cinema, presso l'U.R.P. del Dipartimento Cultura (sito in P.zza Campitelli n. 7).
Quanto si deve pagare alla presentazione della domanda:
1 - Euro 60,00 per diritti di istruttoria;
2 - Euro 16,00 in marca da bollo;
Il modulo, debitamente compilato e sottoscritto con l'indicazione di quanto richiesto in ordine alle riprese e ai servizi, deve essere inoltrato all'Ufficio Cinema. La domanda inoltrata deve essere in regola con le disposizioni sull’imposta di bollo e corredata della ricevuta attestante il versamento dei diritti di istruttoria.
Il pagamento dei diritti di istruttoria e della marca da bollo in modo virtuale può essere effettuato on-line dopo l’identificazione al portale:
Come ci si identifica….. www.comune.roma.it -> Identificazione al portale (Persone fisiche) 
                                        www.tributi.comune.roma.it (Persone giuridiche e Intermediari)
Come si paga………......www.comune.roma.it -> Elenco Servizi online -> Servizi di riscossione reversali
Oppure in contanti o con assegno circolare non trasferibile presso l’Ufficio Economato del Dipartimento Cultura in Piazza Campitelli, 7, apponendo la marca da bollo sulla domanda.


Quanto si deve pagare al ritiro dell’autorizzazione:
OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO: l’importo è variabile. Sono previste tariffe giornaliere per metro quadro occupato sulla base dell'appartenenza della zona ad una delle quattro categorie in cui risulta suddiviso il territorio di Roma.
DIRITTI DI RIPRODUZIONE E D’USO DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO E STORICO-ARTISTICO DI ROMA: le tariffe sono stabilite dalla Sovraintendenza BB.CC. per tipologia di riprese e secondo la classificazione del bene (vedi documento tariffe in fondo all pagina).

 

COME SI RICHIEDE IL PERMESSO PER ACCEDERE ALLA ZTL:
I mezzi autorizzati all’occupazione di suolo pubblico per i quali è richiesto l'accesso nella Zona a Traffico Limitato (Modello ZTL) dovranno pagare gli importi dovuti in base alle vigenti tariffe per i permessi di accesso.
Quanto si deve pagare alla presentazione della domanda:
1 - Euro 60,00 per diritti di istruttoria;
2 - Euro 16,00 in marca da bollo;
Il modulo (ZTL), debitamente compilato e sottoscritto con l'indicazione di quanto richiesto in ordine alle riprese e ai servizi, deve essere inoltrato all'Ufficio Cinema. La domanda inoltrata deve essere in regola con le disposizioni sull’imposta di bollo e corredata della ricevuta attestante il versamento dei diritti di istruttoria.
Il pagamento dei diritti di istruttoria e della marca da bollo in modo virtuale può essere effettuato on-line dopo l’identificazione al portale:
Come ci si identifica……www.comune.roma.it -> Identificazione al portale (Persone fisiche) 
                                         www.tributi.comune.roma.it (Persone giuridiche e Intermediari)
Come si paga…………...www.comune.roma.it -> Elenco Servizi online -> Servizi di riscossione reversali
Oppure in contanti o con assegno circolare non trasferibile presso l’Ufficio Economato del Dipartimento Cultura in Piazza Campitelli, 7, apponendo la marca da bollo sulla domanda.
Quanto si deve pagare al ritiro permesso:
L'importo è variabile; sono previste tariffe giornaliere che variano in base alla tipologia del mezzo ed al numero dei permessi richiesti nell’anno solare per lo stesso mezzo e dalla stessa Società.


COME SI RICHIEDE L'AUTORIZZAZIONE AD EFFETTUARE RIPRESE FOTOGRAFICHE:
si segue, con alcune differenze, lo stesso iter previsto per le riprese cinematografiche. L'utente deve compilare un apposito modulo a disposizione presso l'ufficio cinema, oppure presso l'U.R.P. del Dipartimento Cultura (Piazza Campitelli n. 7), oppure scaricarlo via internet in fondo a questa pagina.

Il modulo, debitamente compilato con l'indicazione di quanto richiesto in ordine alle riprese, deve essere inoltrato all'Ufficio Cinema (anche via fax).
Quanto si deve pagare alla presentazione della domanda:
1 - Euro 60,00 per diritti di istruttoria;
2 - Euro 16,00 in marca da bollo;
Il modulo, debitamente compilato e sottoscritto con l'indicazione di quanto richiesto in ordine alle riprese e ai servizi, deve essere inoltrato all'Ufficio Cinema. La domanda inoltrata deve essere in regola con le disposizioni sull’imposta di bollo e corredata della ricevuta attestante il versamento dei diritti di istruttoria.
Il pagamento dei diritti di istruttoria e della marca da bollo in modo virtuale può essere effettuato on-line dopo l’identificazione al portale:
Come ci si identifica…..www.comune.roma.it -> Identificazione al portale (Persone fisiche) 
                                       www.tributi.comune.roma.it (Persone giuridiche e Intermediari)
Come si paga………….www.comune.roma.it -> Elenco Servizi online -> Servizi di riscossione reversali
Oppure in contanti o con assegno circolare non trasferibile presso l’Ufficio Economato del Dipartimento Cultura in Piazza Campitelli, 7, apponendo la marca da bollo sulla domanda.


Quanto si deve pagare al ritiro dell’autorizzazione:
OCCUPAZIONE DI SUOLO PUBBLICO: l’importo è variabile. Sono previste tariffe giornaliere per metro quadro occupato sulla base dell'appartenenza della zona ad una delle quattro categorie in cui risulta suddiviso il territorio di Roma.
DIRITTI DI RIPRODUZIONE E D’USO DEL PATRIMONIO ARCHEOLOGICO E STORICO-ARTISTICO DI ROMA: Le tariffe sono stabilite dalla Sovraintendenza BB.CC. per tipologia di riprese e secondo la classificazione del bene (consulta le tariffe)

Per le riprese fotografiche all’interno dei musei o dei siti archeologici o per noleggio o riproduzioni di fotocolor:
La richiesta deve essere inoltrata direttamente al Museo o all'Istituzione in cui è ospitata l'opera interessata.

 

 

QUANTO TEMPO OCCORRE PER IL RILASCIO DELLE AUTORIZZAZIONI:
Come previsto dalla Delibera di G.C. n. 4724/1996, le richieste devono essere presentate almeno 20 giorni prima dell'inizio delle riprese;
Sotto tale termine potranno essere accettate richieste caratterizzate da particolare urgenza e comunque non meno di sette giorni lavorativi escluso il giorno di ricezione ed il giorno delle riprese, nelle more dell'approvazione del nuovo Regolamento della disciplina riprese cinematografiche;
I termini indicati valgono anche per eventuali rettifiche o modifiche successive alla domanda iniziale.
 


Scarica i documenti

 

Tariffe

Tariffs



Richiesta autorizzazione riprese fotografiche

Photographic authorization request



Richiesta autorizzazione riprese filmate 

Film shooting authorization request

 

 

 

 

Agg. 28 giu 2013/13 ago 2014/ 18 agosto 2014/ 20 agosto 2014/3 sett 2014/ 16 giu 2015/ 7 lug 2015 / 28 ago 2015/ 13 ott 2015/ 26 ott 2015/22 dic 2015