Sito informativo sul Giubileo

Lavori pubblici per il Giubileo

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Infomobilità

Suap

Luceverde

Suar

Home / Contributo di soggiorno
Categoria1__Contributo di soggiorno

Contributo di soggiorno

 

Con la deliberazione n. 38 del 22 dicembre 2010 l'Assemblea Capitolina ha approvato il Regolamento sul Contributo di Soggiorno con tutte le modalità di riscossione e versamento. Con deliberazione dell'Assemblea Capitolina n. 44 del 24/07/2014 è stato approvato il Nuovo Regolamento con la modifica delle tariffe. 


Il servizio on line Contributo di Soggiorno consente:

 

- Gestione delle strutture ricettive;

 

- Invio e Consultazione delle Comunicazioni obbligatorie;

 

- Versamenti e Consultazione dei Versamenti del Contributo di Soggiorno.

 

Gestione delle strutture ricettive: tale funzionalità consente l’inserimento, la modifica, l’eliminazione del legame di gestione con le strutture ricettive.
I dati immessi vengono memorizzati e sono richiamati di volta in volta dall’utente per collegare la struttura ricettiva con le Comunicazioni e i pagamenti.

 

Invio e Consultazione delle Comunicazioni obbligatorie: la funzionalità consente l’invio alle scadenze previste delle Comunicazioni obbligatorie.
La Consultazione consente all’utente in ogni momento di prendere visione delle Comunicazioni già inviate.

 

Versamenti: attraverso questa funzionalità, l’utente può effettuare i pagamenti inerenti le Comunicazioni presentate; i Versamenti potranno effettuarsi con carta di credito o tramite il Rid on line (ora Servizio Addebito Diretto SEPA S.D.D.). 


I pagamenti sono effettuati attraverso la connessione a Roma Pagamenti (Servizi di Pagamento sul Portale di Roma Capitale).
Il sistema RID on-line  (ora Servizio Addebito Diretto SEPA S.D.D.) consiste nella possibilità di pagare con addebito in conto corrente le cifre di volta in volta indicate dal cittadino, direttamente su Roma Pagamenti o tramite le applicazioni servite da Roma Pagamenti.
Per attivare il RID on-line (ora Servizio Addebito Diretto SEPA S.D.D.) è necessario compilare sul servizio di area Roma Pagamenti (Servizi di Pagamento), un modulo informatico nel quale – una sola volta – si devono inserire le coordinate bancarie.


Dopo aver eseguito la procedura, a seguito dei controlli necessari ed entro 12 giorni lavorativi sarà inviata all’utente una email che segnalerà l'attivazione del servizio.
Il servizio RID on-line (ora Servizio Addebito Diretto SEPA S.D.D.) è gratuito, non ha limite di spesa ed attualmente è utilizzabile per i pagamenti dei tributi comunali e delle contravvenzioni.
Si potranno consultare i versamenti effettuati (la visualizzazione dei pagamenti con carta di credito e Rid on line (ora Servizio Addebito Diretto SEPA S.D.D.) è immediata; negli altri casi, i versamenti saranno visibili una volta che Roma capitale li avrà acquisiti).
 

 

Avanti