Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Sviluppo Economico Attività Produttive e Agricoltura
Categoria2__Dipartimento Sviluppo Economico Attività Produttive e Agricoltura
/ Attività economiche / Edicole

Edicole

Con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 18 gennaio 2010 è stata attribuita ai Municipi la competenza per il rilascio di autorizzazioni alla vendita, al trasferimento di titolarità a titolo provvisorio e/o definitivo (voltura) e all'"ottimizzazione" della sede (trasferimento all'interno del medesimo Municipio) dei punti vendita di quotidiani e periodici nel Comune di Roma.  Resta attribuita al Dipartimento l'attività di regolamentazione, ivi compresa la predisposizione dei bandi per l'assegnazione di nuovi punti vendita. Si comunica, pertanto, che a partire dal giorno 9 febbraio 2010 l'Ufficio Edicole del Dipartimento non accoglie più alcuna istanza relativa a questa attività . Le domande potranno essere regolarmente presentate presso il Municipio in cui è ubicato la rivendita dei quotidiani e/o periodici. Inoltre con la medesima Deliberazione è stato approvato il Nuovo Piano di Localizzazione dei punti vendita di quotidiani e periodici del Comune di Roma.



Rilascio di nuove autorizzazioni per punti esclusivi di vendita
Le nuove autorizzazioni per punti vendita di quotidiani e periodici (esclusivi e non esclusivi) sono rilasciate a seguito di bando pubblico predisposto in base al piano di localizzazione dei suddetti punti, adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 18 gennaio 2010,  in ottemperanza alla Legge regionale n. 4 del 14.1.2005.

Rilascio di autorizzazioni stagionali
Si tratta di autorizzazioni temporanee rilasciate per le attività esercitate in località interessate da particolari flussi turistici, in genere per il periodo estivo ( 4 mesi ) nel territorio del XIII Municipio. Le domande, munite di marca da bollo da € 16,00 devono essere presentate alla Unità Organizzativa del Municipio entro il 1° aprile di ogni anno per il periodo estivo (non superiore a 4 mesi).

Affidamento in gestione dell'attività
L'autorizzazione temporanea viene rilasciata al gestore della rivendita a seguito di apposita domanda, contenente l'autocertificazione antimafia e la dichiarazione ai sensi dell'art. 5, comma 2, del decreto legislativo n. 114/98. Alla domanda vanno allegati:
- il contratto di comodato o di affitto d'azienda registrato;
- l'autorizzazione del titolare o del precedente gestore in originale.

Tutta la documentazione va presentata alla Unità Organizzativa del Municipio competente per territorio

Cessione dell'attività
L'autorizzazione viene rilasciata all'acquirente a seguito della presentazione di un'apposita domanda di voltura, contenente l'autocertificazione antimafia e la dichiarazione ai sensi dell'art. 5, comma 2, del decreto legislativo n. 114/98. Alla domanda vanno allegati:
- il contratto di cessione d'azienda registrato (atto pubblico o scrittura privata autenticata);
- l'originale della licenza del cedente;
- l'atto costitutivo della Società da cui risulti il conferimento dei poteri al legale rappresentante (nel caso in cui il subentrante sia persona giuridica);

Nel caso in cui la voltura avvenga mortis causa, nella domanda, da presentare entro un anno dal decesso del titolare, occorre allegare: la dichiarazione sostitutiva da cui risultino gli eredi e l'autorizzazione del Tribunale ai sensi dell'articolo 320 del codice civile qualora gli eredi siano minori.

Tutta la documentazione va presentata alla Unità Organizzativa del Municipio competente per territorio

Ottimizzazione dell'edicola
Per ottimizzazione si intende lo spostamento di sede dell'attività nel medesimo ambito territoriale dello stesso Municipio.  La domanda di ottimizzazione, da presentarsi al Municipio competente per territorio esclusivamente on line tramite lo Sportello Unico Attività Produttive , è sottoposta all'esame di una apposita Commissione istituita presso il Dipartimento, che esprime in merito un parere obbligatorio e vincolante. 

Trasferimento dell'edicola
I trasferimenti dei punti vendita al di fuori dell'ambito territoriale in cui risultano attivati, avvengono a seguito di avviso pubblico.


NORMATIVA DI RIFERIMENTO 
- Legge Regione Lazio n. 4/2005
- Piano di localizzazione dei punti di vendita di quotidiani e periodici nel Comune di Roma, adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 18 gennaio 2010