Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Dipartimento Partecipazioni Gruppo Roma Capitale
Categoria2__Dipartimento Partecipazioni Gruppo Roma Capitale

Bandi di Gara e Contratti

 

La presente sezione ospita i dati, le informazioni e i documenti previsti dall'art. 37 del novellato D.lgs. n.33/2013 e dagli articoli 5, 21 e 29 del D.lgs. n.50/2016 (nuovo Codice degli Appalti), con decorrenza dalla data di entrata del D.lgs. n.50/2016.

I dati/informazioni/documenti antecedenti alla data di entrata in vigore del nuovo Codice degli Appalti sono pubblicati all’interno di “Bandi di Gara e Contratti (ante D. lgs. N.50/2016)

 

Informazioni sulle singole procedure

 

Atti relativi alle procedure per l'affidamento di appalti pubblici

 

(Atti relativi a ciascuna procedura per l'affidamento degli appalti pubblici di servizi, forniture, lavori e opere, di concorsi pubblici di progettazione, di concorsi di idee e di concessione, compresi quelli  tra enti del settore pubblico di cui all'art. 5 del D.lgs. n.50/2016. Fra gli atti pubblicati sono, inoltre, presenti (ove utilizzati nella procedura): il provvedimento che determina le esclusioni dalla procedura di affidamento e le ammissioni all'esito delle valutazioni dei requisiti soggettivi, economico-finanziari e tecnico-professionali - il provvedimento relativo alla composizione delle commissione giudicatrici nonché i curricula dei relativi componenti - i resoconti della gestione finanziaria dei contratti al termine della loro esecuzione) 

 

 

 


Avvisi d’asta pubblica

 

BANDO D’ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DELLA PARTECIPAZIONE SOCIETARIA DETENUTA DA ROMA CAPITALE NELLA SOCIETA’ AEROPORTI DI ROMA S.p.A.

 

Roma Capitale – Dipartimento Partecipazioni Gruppo Roma Capitale – in adempimento degli indirizzi di cui alla

Deliberazione dell’ Assemblea Capitolina n. 13 del 23 marzo 2015, avente ad oggetto “Indirizzi per la razionalizzazione delle partecipazioni di Roma Capitale di primo e di secondo livello nonché in ordine ad enti e organismi non societari. Modifiche agli Statuti tipo approvati con deliberazione Assemblea Capitolina n. 77/2011” procede alla alienazione dell’intera quota di partecipazione, pari a 826.800 azioni ordinarie, detenuta nella società Aeroporti di Roma S.p.A., mediante procedura ad evidenza pubblica. Con Determinazione Dirigenziale repertorio n. RL/49/2016 del 20 dicembre 2016 e successiva Determinazione Dirigenziale repertorio n. RL/54/2016 del 30 dicembre 2016 è stata approvata l’indizione di apposita asta pubblica con il metodo dell’offerta segreta al rialzo rispetto al prezzo a base d’asta, per la cessione dell’intera quota di partecipazione detenuta da Roma Capitale nella società Aeroporti di Roma S.p.A.

Per partecipare all’asta, i soggetti interessati devono far pervenire, a pena di esclusione, la documentazione indicata nell’art. 9 del bando entro il termine perentorio delle ore 12.00 del giorno 15 febbraio 2017.

L’aggiudicazione avverrà in seduta pubblica il giorno 21 febbraio 2017 alle ore 12.00 presso il Dipartimento Partecipazioni Gruppo Roma Capitale in Via Ostiense n.131/L, corpo D1 – 8° piano – 00154 Roma.

 

BANDO (file pdf)

Allegato A (file word)

Allegato B (file word)

Perizia di stima

 

Responsabile del Procedimento è il dott. Giuseppe Compagno.

Punti di contatto:

Tel: 06 671071270 – 06 67102256 – 06/67102072.

PEC: protocollo.partecipazioni@pec.comune.roma.it

 

 

 

Data di pubblicazione 30/12/2016

 

Approvazione Deliberazione di Assemblea Capitolina n. 53 del 28 settembre 2017

 

 

L’attuale assetto societario del Gruppo Roma Capitale è articolato in società che gestiscono servizi pubblici locali e società che realizzano servizi strumentali di supporto all’Amministrazione, delle quali alcune con partecipazioni minoritarie, oltre a società nelle quali l’Amministrazione ha partecipazioni indirette.

Il D.lgs. n. 175/2016 “Testo unico in materia di società a partecipazione pubblica”, integrato e modificato dal D.lgs. n. 100/2017, ha previsto un percorso di razionalizzazione economico-organizzativa delle società partecipate con l’intento di garantirne l’efficienza, il contenimento dei costi di gestione e, al contempo, assicurare il miglior soddisfacimento dei bisogni della comunità e del territorio amministrati a mezzo delle attività e dei servizi resi da tali organismi. In particolare, il Testo Unico ha disposto con l’articolo 24 l’obbligo per gli enti di procedere entro il 30 settembre 2017 alla revisione straordinaria delle partecipazioni societarie dirette ed indirette (ad esclusione di quelle detenute in società quotate) possedute alla data del 23 settembre 2016 di entrata in vigore della norma.

L’Amministrazione capitolina ha provveduto, pertanto, nei termini previsti all’adozione della Deliberazione di Assemblea Capitolina n. 53 del 28 settembre 2017 “Revisione straordinaria delle partecipazioni di Roma Capitale di primo e secondo livello ex art. 24 del Decreto Legislativo del 19 agosto 2016 n. 175 e s.m.i.”. Con tale atto è stato approvato un piano di riordino delle società del Gruppo Roma Capitale che, tenendo conto della loro compatibilità con i principi di efficienza, efficacia ed economicità dell’azione amministrativa per il perseguimento delle finalità istituzionali di Roma Capitale, ne ha previsto il mantenimento solo nei casi in cui le partecipazioni detenute siano riconducibili alle categorie stabilite dal Decreto Legislativo medesimo, individuando, in caso contrario, gli opportuni interventi di razionalizzazione, indicati per ciascuna società nel provvedimento approvato, coerenti con gli obiettivi di efficientamento delle stesse e di riduzione dei costi previsti dal Testo Unico.

 

Data pubblicazione 09/10/2017

 

________________________________________________________________________________________________________

 

Consultazione pubblica per acquisire proposte e osservazioni con riferimento alla Decisione della Giunta Capitolina n. 22 del 25 luglio 2017 relativa a “Indirizzi per l’indizione di gara a doppio oggetto per la scelta del socio privato per l’affidamento dei servizi di interesse generale di Roma Capitale”

 

Nella seduta di Giunta Capitolina del 25 luglio 2017, è stata adottata la Decisione di Giunta n. 22, con la quale sono stati approvati gli indirizzi per l’indizione di una gara a doppio oggetto per la scelta del Socio privato per l’affidamento di alcuni servizi di interesse generale di Roma Capitale.

 

L’Amministrazione Capitolina, con tale atto, ha individuato il partenariato pubblico – privato, ai sensi dall’art. 17 del D.lgs. 175/2016 e s.m.i., quale strumento più idoneo per la gestione di alcuni servizi di interesse generale (quali i servizi di ausiliariato e pulizia nelle strutture Educative e Scolastiche a gestione diretta e i servizi di manutenzione e pulizia del verde di competenza di Roma Capitale), al fine di contemperare l’obiettivo di innalzare il livello di qualità dei servizi erogati con l’esigenza di assicurare efficacia, efficienza ed economicità nel rispetto del generale principio di libera concorrenza.

 

Al fine di garantire la massima trasparenza e visibilità dell'azione amministrativa e di favorire forme di partecipazione attiva della cittadinanza, anche in considerazione di quanto previsto dal proprio Statuto nonché dall’art. 5, comma 2 del D. Lgs. 175/2016, Roma Capitale intende realizzare una forma di consultazione che coinvolga i cittadini, gli stakeholders, tutte le associazioni e le altre organizzazioni portatrici di interessi collettivi, invitando, a tal fine, chiunque lo desideri a presentare proposte e osservazioni.

 

 Al riguardo, viene pubblicato specifico avviso fino al 10 settembre 2017.

 

 

Decisione della Giunta Capitolina n. 22 del 25 luglio 2017

 

Avviso pubblico

 

data di pubblicazione 26/07/2017

_____________________________________________________________________________________________________

 

BANDO D’ASTA PUBBLICA PER LA CESSIONE DELLA PARTECIPAZIONE SOCIETARIA DETENUTA DA ROMA CAPITALE NELLA SOCIETA’ AEROPORTI DI ROMA S.p.A. –

 

 

 

 

AVVISO AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

 

 

Si informa che l’asta pubblica, relativa alla cessione della partecipazione societaria detenuta da Roma Capitale nella società Aeroporti di Roma S.p.A. (1,329%), il cui bando per estratto è stato pubblicato sulla G.U. V Serie Speciale – Contratti pubblici n. 150  del 28/12/2016, si è svolta il giorno 21/02/2017 ed é stata aggiudicata provvisoriamente ad Atlantia S.p.a.

 

I dettagli dell’esito sono contenuti nell’avviso allegato.

 

 

 

 

 

AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA 

 

 

Si informa che l’asta pubblica, relativa alla cessione della partecipazione societaria detenuta da Roma Capitale nella società Aeroporti di Roma S.p.A. (1,329%), il cui bando per estratto è stato pubblicato sulla G.U. V Serie Speciale – Contratti pubblici n. 150  del 28/12/2016,  è stata aggiudicata in via definitiva ad Atlantia S.p.A.

 

Determinazione Dirigenziale di aggiudicazione definitiva

 

 

La procedura di vendita del pacchetto azionario dell' 1,329% di Aeroporti di Roma S.p.A. si è conclusa il giorno 10.08.2017.

 

 

 

 

 

 

data di aggiornamento 10/08/2017