Sezioni del portale

Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home / Struttura Organizzativa
Categoria1__Struttura Organizzativa
/ Ufficio Stampa
Categoria2__Ufficio Stampa
/ La Sindaca informa

La Sindaca informa

Per accedere al PDF clicca sull'immagine

Roma rinasce. Abbiamo presentato i risultati ottenuti dalla nostra Amministrazione a conclusione del primo anno di consiliatura. Dodici mesi intensi pieni di opportunità. La Giunta, i consiglieri, i presidenti di Municipio hanno lavorato giorno e notte per porre le basi ad una rivoluzione che sarà completata nel corso del mandato. Cinque anni di lavoro e crescita per la città. I cittadini hanno chiesto una svolta rispetto al passato. E noi lo stiamo facendo portando un cambiamento radicale e profondo. Roma era ferma, ingessata su procedure vecchie, che non consentivano alle energie di questa città di poter contribuire in maniera fattiva ed efficace allo sviluppo. Non vogliamo aumentare il consenso con una passata di bianco, ma vogliamo fare cose che servono alla comunità. Per ripristinare trasparenza e legalità, abbiamo ricominciato ad utilizzare le gare pubbliche: è l’unico modo che consente a tutti i competitors di sfidarsi per l’ottenimento dei diversi bandi e all’Amministrazione di garantire servizi efficienti.

Sono tante le cose realizzate. Tra le principali: l’approvazione del bilancio previsionale nei termini, permettendo finalmente una programmazione e pianificazione degli interventi; l’operazione #Stradenuove; la rivisitazione del pubblico interesse dello stadio di Tor di Valle; i 150 nuovi autobus messi in circolazione o i 430 milioni di euro stanziati per il trasporto pubblico; il ‘Piano per la riduzione e la gestione dei materiali post consumo’, per una città “Rifiuti Zero” e una differenziata al 70% nel 2021; lo sblocco del salario accessorio ed il nuovo contratto decentrato per gli oltre 23mila dipendenti capitolini; il progetto #RomaAscoltaRoma per la redazione del piano sociale ed il piano per il superamento dei campi rom; la costituzione di una Commissione di indagine sui piani di zona; il regolamento sulle sale slot contro il fenomeno del gioco patologico. E ancora molto altro per quanto riguarda la cultura, la promozione turistica, i grandi eventi, lo sport, la lotta all’abusivismo commerciale e ricettivo.

 

Sono moltissime le energie e le persone che vogliono contribuire al rilancio di Roma. Noi dobbiamo incanalare queste energie per migliorare la città. E’ una sfida entusiasmante che richiede costanza ed impegno che, vi assicuro, da parte nostra non mancheranno mai. E’ una sfida che vogliamo vincere insieme. Per Roma.

Intanto, anche questa settimana, l’Amministrazione capitolina è stata impegnata su più versanti.

 

EMERGENZA IDRICA

Stiamo vivendo una fase di siccità a causa delle ridotte precipitazioni rispetto alle medie stagionali. Per questo ho firmato un’ordinanza per regolamentare l’uso dell’acqua potabile proveniente dalla rete comunale gestita da Acea Ato 2. Il provvedimento, che sarà in vigore fino a settembre, si riferisce nello specifico all’uso della risorsa idrica per scopi diversi da quelli domestici. Ha anche lo scopo di preservare il livello delle acque del lago di Bracciano. La tutela della sostenibilità ambientale è nostra priorità. L’acqua è un bene pubblico e una risorsa preziosa che bisogna salvaguardare con un’attenta azione di programmazione. E’ necessario un uso responsabile e consapevole dell’acqua, evitando sprechi di ogni genere, ottimizzando i consumi. Un modello che dobbiamo costruire tutti insieme.

 

AMBIENTE

Roma Capitale, con Ama e il Municipio X, ha potenziato la raccolta differenziata sul litorale di Ostia, particolarmente frequentato nel periodo estivo. L’obiettivo è garantire ai romani e ai turisti un servizio efficiente e il mantenimento di standard di pulizia adeguati nei luoghi della balneazione. Gli interventi si sviluppano su due fronti. Il primo riguarda il Porto turistico di Roma: per la prima volta sarà attivata la differenziata “spinta” per tutte le utenze non domestiche. Ed ancora, è stato predisposto il Piano Mare 2017 che prevede la rimozione dei cassonetti sulla via Litoranea ed il prelievo porta a porta negli stabilimenti balneari, con la distribuzione di oltre 400 mini-contenitori per la differenziata; la presenza sugli arenili di appositi contenitori per i rifiuti; il potenziamento dei servizi di pulizia ed una campagna per il rispetto delle regole e la tutela del decoro dal titolo “La tua spiaggia differenzia”.

 

TURISMO

Roma si conferma sempre più attraente per i turisti. I numeri in crescita di arrivi e presenze nei primi cinque mesi del 2017 testimoniano che la nostra città resta una meta fortemente ambita sia sul mercato nazionale sia su quello internazionale. Ad attestarlo i dati elaborati dall’Ente Bilaterale del Turismo del Lazio, presentati venerdì. Da gennaio a maggio di quest’anno, rispetto allo stesso periodo del 2016, sono stati registrati 5,4 milioni di arrivi e 13,5 milioni di presenze, con una crescita del 2,8% di arrivi e del 2,5% di presenze. Vogliamo rendere Roma sempre più ospitale ed avvicinare la città ai turisti con servizi moderni ed efficienti.

 

Venerdì abbiamo inaugurato il nuovo punto ristoro nel PIT di via dei Fori Imperiali. Non solo informazione, ma uno spazio di sosta e riposo, completato con servizi igienici. Grazie al Consorzio Orgoglio Aquilano sarà possibile trovare prodotti semplici e di qualità a prezzi calmierati e, al tempo stesso, aiutare anche l’economia delle zone terremotate. E’, inoltre, un modo per contrastare l’abusivismo nella ristorazione del Centro Storico. Proprio sulla rete dei Punti Informativi Turistici (che nei primi tre mesi del 2017 registrano un incremento dell’1,4% di contatti) abbiamo avviato un’azione di riorganizzazione e risistemazione. Entro luglio sarà completato anche il PIT dell’Aeroporto di Fiumicino. Per quanto riguarda Roma Pass, di cui abbiamo avuto un +4% di vendite, si arricchisce oggi con la RomaMap, una app con realtà aumentata. Successo anche per il Call Center 060608 con un incremento di contatti del 7,4%. Stiamo lavorando a trasformare e rendere ancora più grande e moderno il portale www.turismoroma.it e a potenziare la presenza dei servizi sui canali social.

 

 

TRASPORTO PUBBLICO/MOBILITA’

Continuano i lavori per il prolungamento della Metro C fino ai Fori Imperiali. Se per l’autunno è prevista l’apertura della stazione di San Giovanni, che unirà linea A e C, procedono anche le operazioni nel cantiere di via Sannio per la realizzazione delle due gallerie che collegheranno la linea C alla stazione dei Fori Imperiali. E’ già operativa la prima delle due talpe meccaniche (TMB, Tunnel Boring Machine) che realizzerà il tunnel. E’ nostro intento accelerare i tempi per completare questo importante intervento, atteso da troppi anni, e dotare la città di Roma di una moderna rete metropolitana.

 

In tema di mobilità sostenibile puntiamo a migliorare e potenziare il servizio di car sharing comunale. Per un periodo di sei mesi sarà attiva una fase sperimentale che prevede il sistema “One way”. Rispetto all’attuale modalità di utilizzo, sarà possibile prelevare l’autovettura e riconsegnarla, sempre negli spazi dedicati, in una postazione diversa da quella originaria. Un sistema, quindi, più flessibile che sarà eventualmente confermato dopo la valutazione dei dati reali di fruizione da parte dei cittadini.

 

COMMERCIO

Va avanti l’azione di rilancio, riorganizzazione e rivitalizzazione dei mercati rionali. Rappresentano il cuore del tessuto commerciale cittadino, ma da anni vivono una fase di declino. Noi abbiamo invertito la rotta e lo stiamo facendo in modo partecipato, coinvolgendo i Municipi in questo percorso. Nei giorni scorsi, l’Amministrazione capitolina ha ratificato il trasferimento di fondi pari a 4 milioni di Euro ai Municipi per la progettazione e l’adeguamento degli impianti. Vogliamo strutture più moderne, sicure per gli operatori e i cittadini, realmente rispondenti alle esigenze dell’utenza. La prima fase di questa progettualità riguarda i mercati di Montesacro nel III Municipio, Portonaccio II nel IV, Torpignattara nel V, Quarto Miglio nel VII, Palocco nel X, Primavalle I nel XIV.

 

SOCIALE/POLITICHE ABITATIVE

L’Assemblea capitolina, mercoledì, approvato una delibera che blocca gli sfratti che riguardano le famiglie che vivono negli appartamenti del piano di zona Castelverde. Mettiamo finalmente ordine, dando risposte certe, ad una vicenda assurda, ereditata dal passato, figlia del fallimento della cooperativa che ha realizzato il piano di zona e di una controversa vicenda burocratica. Dopo un attento lavoro degli uffici capitolini e dei consiglieri, con la delibera di annullamento vengono acquisite al patrimonio pubblico le porzioni immobiliari assegnando il diritto di superficie ai legittimi acquirenti. Sarà disciplinata la destinazione delle restanti porzioni immobiliari nel rispetto della finalità pubblica.

 

SOCIALE

Sull’accoglienza sociale cambiamo passo. In maniera concreta. Mettendo a sistema strutture e servizi diversi che finora lavoravano separatamente. Da questa settimana è infatti pienamente attivo il Termini Social Corner, un unico Polo Sociale di prossimità che unisce l’Help Center, l’Unità mobile e il centro di accoglienza diurna e notturna Binario 95.

Il nuovo Polo Sociale, ospitato ora in spazi nuovi e più grandi concessi in comodato d’uso gratuito da Ferrovie dello Stato Italiane, permette un’assistenza efficace e tempestiva per le fasce sociali più deboli in condizioni di marginalità estrema. Garantiamo così un intervento sociale strutturato e integrato nell’area di Termini, un punto di riferimento per tutta la città di solidarietà moderna e funzionale.

 

GRANDI EVENTI

Con l’annuncio ufficiale della FIA è realtà la tappa romana della Formula E,  campionato mondiale di velocità per monoposto elettriche, per il calendario 2018. Un risultato da noi fortemente voluto che è sia una grande opportunità per consolidare ancor di più l’immagine internazionale della nostra città ma soprattutto ci pone all’avanguardia nel campo dell’innovazione e della mobilità sostenibile nel totale rispetto dell’ambiente. Un suggestivo circuito cittadino di 3 km all’interno dell’Eur dall’approccio green che vedrà protagonisti in primo luogo i cittadini, col miglioramento del manto stradale nel Municipio IX e con i cospicui investimenti finanziati dagli organizzatori in infrastrutture di mobilità sostenibile: dalle nuove colonnine di ricarica elettrica alle postazioni di bike-sharing e car-sharing.

 

CULTURA 

Abbiamo festeggiato insieme l’arrivo dell’estate. Con la nuova Festa della Musica, tutta Roma –strade, piazze, giardini, accademie, musei, teatri, centri anziani, centro e periferia – ha risuonato di note e suoni. E’ la nostra idea di cultura, capillare, partecipata. Una festa che abbiamo organizzato volutamente diffusa e aperta a tutti. Musicisti professionisti e amatoriali, band, orchestre e artisti di strada. Un successo, con 275 eventi che hanno coinvolto 64 solisti, 170 band e 41 orchestre e cori, che parte per la prima volta dal basso. Dalla volontà dei cittadini di partecipare attivamente, di collaborare e di cambiare. 

 

APPUNTAMENTI 

Anche questo fine settimana si ripetono gli appuntamenti nei nostri musei. Sabato apertura serale straordinaria ai Musei di Villa Torlonia, al costo simbolico di un euro, con il Teatro di Roma che anima gli spazi della Casina delle Civette, del Casino Nobile e del Teatro con lo spettacolo “E vennero i giorni…”, un programma di suoni e azioni che prenderanno vita dalle parole di Bassani, Pasolini, Malaparte e Boccaccio.

 

Domenica 25 giugno l’appuntamento è al Museo Pietro Canonica con il concerto gratuito nell’ambito della rassegna “Quando la classica diventa pop” in collaborazione con Roma Tre Orchestra.

 

Buon Week End

Virginia Raggi


Primo Piano