Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Sportelli del Cittadino:

Sportelli di consulenza gratuita del Municipio Roma III

 

                                                                                             - agg.to 21 dicembre 2017 -



• ANACI Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari

 

Consulenza su problematiche condominiali e immobiliari.


dove: in via Umberto Fracchia 45, all’interno del box consulenze piano terra

quando: attivo il mercoledì dalle ore 14.00 alle ore 16.00.
 

Lo sportello ANACI sospende il servizio di consulenza nel periodo natalizio dal 21.12.2017 al 9.01.2018.

Lo Sportello riprenderà la sua attività da mercoledì 10.01.2018.

 

www.anaci.it



anaci

Inizio pagina

• Sportello gratuito Verba Manent su separazione, divorzio, problematiche genitoriali e mediazione familiare

 

 

Sportello informativo gratuito, per l'Amministrazione e per gli utenti, sulla separazione e sul divorzio.


Fornisce informazioni sul percorso legale, sulle problematiche genitoriali e sulla mediazione familiare.


Il servizio è realizzato grazie alla collaborazione tra il Municipio Roma III e l'Associazione Verba Manent. 

Avvocati, terapeute e mediatori familiari riceveranno senza appuntamento

 

dove: in via Umberto Fracchia 45, all’interno del Segretariato Sociale

quando: il venerdì mattina dalle 10.00 alle 12.00

 


verba manent

Inizio pagina

• Sportello di Conciliazione

 

Servizio che offre una celere e gratuita possibilità di risposta alle piccole controversie tra cittadini e amministrazione.

 

I cittadini che hanno subito un danno devono recarsi presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Municipio in cui si è verificato l'incidente e compilare l'apposito modello di dichiarazione di sinistro e richiesta di risarcimento danni.

 

Può essere utilizzato da tutti i cittadini che abbiano a pretendere da Roma Capitale somme di denaro non superiori a € 12.911,42 per danni subiti e dei quali si ritiene responsabile Roma Capitale stessa. (es. incidenti causati da buche e dissesti del manto stradale di proprietà comunale, da caduta di alberi o da allagamenti determinati da tombini otturati).

 


leggi tutte le informazioni complete sul sito dell'Avvocatura Comuale



Inizio pagina