Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Sito informativo sul Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__18/08/2016
Data__2016
DataModifica__18/08/2016

Stadio Olimpico, nuova disciplina di traffico

 

Roma, 18 agosto 2016

 

Per ottimizzare i servizi di controllo dell’afflusso e deflusso degli spettatori e migliorare le condizioni di ordine e sicurezza pubblica dell’area dello Stadio Olimpico, è stata disposta una nuova disciplina di traffico che prevede limitazioni  alla fermata e al parcheggio nelle aree adiacenti l’impianto sportivo.

 

 

Come specificato nella Determinazione di Traffico, la sosta sarà consentita esclusivamente nel rispetto della segnaletica stradale ivi esistente.

 

Ciclo e motoveicoli potranno parcheggiare nelle aree previste: via Morra di Lavriano, piazzale della Farnesina, piazzale Maresciallo Diaz, piazzale dello Stadio Olimpico, via Colli della Farnesina.

 

I titolari di permessi per disabili e le auto con parcheggio riservato CONI potranno parcheggiare in viale delle Olimpiadi, viale dei Gladiatori, o presso lo Stadio dei Marmi.  

 

Su lungotevere Flaminio e lungotevere Thaon de Revel, la sosta sarà consentita esclusivamente nelle aree dedicate, si intendono così abrogate tutte le precedenti Ordinanze e Determinazioni Dirigenziali in contrasto con il nuovo provvedimento.

 

Per migliorare la fruibilità dello Stadio Olimpico sono state individuate ulteriori aree di parcheggio, delocalizzate rispetto allo stesso,  riservate ad auto private e pullman in:  

 

-Viale  della XVII Olimpiade

-Piazzale Clodio, area asfaltata

-Viale Tor di Quinto (dopo Ponte Flaminio/Corso Francia)

 

Quest’ultima sarà attivata solo in caso di eventi particolarmente importanti.

La Questura di Roma potrà rimodulare le disposizioni  in funzione dell’impatto che l’evento sportivo e/o concerto avrà per il numero di spettatori previsto o per il rischio prospettato.

 

COME SI VA ALLO STADIO

 

Con le nuove regole i tifosi potranno raggiungere lo stadio:

 

utilizzando i mezzi pubblici, potenziati in occasione degli eventi;

con ciclo/motoveicoli/bici, lasciandole nelle aree previste vicine allo Stadio;

lasciando l’auto nei parcheggi regolari o nelle nuove aree decentrate assistite da “steward” (con funzioni di indirizzamento dei veicoli e non di custodia).

 

 


Invia questo articolo