Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Altre notizie
Categoria1__Notizie
Data__03/10/2016
Data__2016

Sostegno per l'Inclusione Attiva - Domande presso il Municipio

Da lunedì 10 ottobre 2016 è possibile presentare, presso il Municipio IV, la domanda per il beneficio economico SIA - Sostegno per l'Inclusione Attiva. 

La domanda va presentata presso lo sportello al piano terra, ingresso B, lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 12.30

 

Ulteriori informazioni di seguito, nella pagina dedicata e sul sito dell'INPS per scaricare il modulo di domanda

 

Il Sostegno per l’Inclusione Attiva (SIA) è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate.

 

Il sussidio è subordinato all'adesione ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa

 

Il SIA nel 2016 sarà erogato ai nuclei familiari in possesso dei seguenti requisiti:
- requisiti familiari: presenza di almeno un componente di minore età o di un figlio disabile, o di una donna in stato di gravidanza accertata
- requisiti economici: ISEE inferiore ai 3.000 euro
- valutazione del bisogno: da effettuare mediante una scala di valutazione che tiene conto dei carichi familiari, della situazione economica e della situazione lavorativa

 

Per accedere al SIA è inoltre necessario:
- che nessun componente il nucleo sia già beneficiario della NASPI, dell’ASDI, o di altri strumenti di sostegno al reddito dei disoccupati o della carta acquisti sperimentale; 
- che non riceva già trattamenti superiori a 600 euro mensili; 
- che non abbia acquistato un’automobile nuova (immatricolata negli ultimi 12 mesi) o che non possieda un’automobile di cilindrata superiore a 1.300 cc o un motoveicolo di cilindrata superiore a 250 cc immatricolati negli ultimi 36 mesi.

 

Il sostegno economico verrà erogato attraverso l’attribuzione di una carta di pagamento elettronica, utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità.

Sulla Carta sono accreditate mensilmente, a seconda del numero di componenti dell nucleo familiare, le seguenti somme: 1 membro: € 80, 2 membri € 160, 3 membri € 240, 4 membri € 320, 5 o più membri € 400. 

 

Dall’ammontare del beneficio vengono dedotte eventuali somme erogate ai titolari di altre misure di sostegno al reddito (Carta acquisti ordinaria, incremento del Bonus bebé). Per le famiglie che soddisfano i requisiti per accedere all’Assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minori, il beneficio sarà corrispondentemente ridotto a prescindere dall’effettiva richiesta dell’assegno. 

 

 

03/10/2016 Agg. 18/07/2017


Invia questo articolo