Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Sito informativo sul Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Primo Piano
Categoria1__Notizie

Educare alle mostre, educare alla città

L’Archivio Storico Capitolino partecipa, fino a maggio 2017, alla nuova edizione del progetto "Educare alle mostre, educare alla città", ciclo di iniziative didattiche - mostre, incontri, approfondimenti - su aspetti particolari delle collezioni, per una lettura ragionata della storia della città dal centro alla periferia.

Nella splendida Sala Ovale dell'Archivio Storico sono in programma dieci incontri, quattro dei quali inseriti nel progetto “Educare alla città: Luoghi e Temi della Scienza".

Gli incontri sono gratuiti con prenotazione (posti limitati max 60 persone) tel 060608 (tutti i giorni dalle 9 alle 21).

 

Il prossimo incontro è il 27 Febbraio alle ore 16 sul tema:
"LE IDI DI MARZO. Aggiornamenti degli scavi e studi nell'area sacra di Largo Argentina. Un focus sul rapporto tra Cesare e Pompeo, alla ricerca delle radici di Roma Antica"
A cura di Marina Mattei

 

L’appuntamento, curato da Angela Groppi e realizzato in collaborazione con la Società Italiana delle Storiche, prosegue l’indagine su luoghi e spazi della città approfondendo le relazioni tra la mappa urbana e l’iniziativa culturale, politica, economica e religiosa delle donne nel corso del tempo, tra Rinascimento e Novecento. Nella Roma pontificia fu soprattutto l’ordine morale a regolare l’intervento assistenziale e punitivo nei confronti delle donne. Non a caso, nel corso dei secoli, diversi istituti di tipo reclusivo furono destinati alla conservazione e al recupero dell’onore femminile, fattore indispensabile per l’onorabilità delle famiglie e il buon ordine della società. Così, tra Cinquecento e Ottocento, numerose fanciulle trascorsero la loro infanzia e adolescenza nei «conservatori», fondati allo scopo di salvaguardare (conservare) la loro «onestà, dare loro un’educazione cristiana e avviarle a divenire buone madri di famiglia». Mentre svariate donne adulte furono rinchiuse per periodi anche molto lunghi in «case di penitenza», su istanza dei propri mariti, genitori, fratelli, sia perché accusate di essere immorali, adultere o ribelli, sia in quanto oggetto di adulterio, di maltrattamenti, di seduzione o di stupro. I luoghi di questo «internamento» preventivo o correttivo caratterizzano ancora oggi con le loro architetture il panorama cittadino. Tra essi risaltano l’Ospizio apostolico di S. Michele a Ripa Grande che ospita alcune strutture del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, e il Monastero del Buon Pastore di via della Lungara, divenuto «Casa internazionale delle donne».

 

--------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Prossimi incontri presso l’Archivio Storico Capitolino:

 

13 marzo ore 16
incontro sul tema:
"La città delle donne. Le mani sulla città: Anna Colonna Barberini e la Roma del '600"
a cura di Simona Feci

 

28 marzo ore 16

incontro sul tema:

"La città delle donne, conservare l'onore. Donne recluse nella Roma dei Papi" 

a cura di Angela Groppi

 

12 Aprile ore 16
incontro sul tema:
"La città delle donne. Olimpia Maidalchini e le paure della tirannia femminile"

a cura di Marina D’Amelia

 

6 Maggio ore 11
“Educare alla Città: Luoghi e Temi della Scienza”
incontro sul tema:
"Curare la tubercolosi a Roma: l'Ospedale Forlanini"
a cura di Maria Conforti e Alessandro Aruta

 

20 Maggio ore 11
“Educare alla Città: Luoghi e Temi della Scienza”
incontro sul tema:
"Il Sant'uffizio e la disciplina della vita tra Ottocento e Novecento"

a cura di Emmanuel Betta

 

 

 

Partecipazione a numero chiuso, max 60 persone. Per la prenotazione obbligatoria chiamare il numero 060608 tutti i giorni dalle 9 alle 21

 

 

Il programma a cura dalla Sovrintendenza Capitolina, è realizzato in collaborazione con: Dipartimento Attività Culturali - Archivio Storico Capitolino; Istituzione Biblioteche di Roma; Biblioteca di Storia Moderna e Contemporanea; Istituto Luce Cinecittà s.r.l.; Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia, Culture, Religioni; Sapienza Università di Roma - Dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo; Università degli Studi Roma Tre - Dipartimento di Architettura; Accademia di Belle Arti; Società Italiana delle Storiche.

Progetto a cura di Nicoletta Cardano.

Il ciclo "Educare alla città: luoghi e temi della scienza" è ideato e curato da Federica Favino, Dipartimento di Storia, Culture, Religioni - Sapienza Università di Roma.

 

 

Per saperne di più

http://www.sovraintendenzaroma.it/cosa_facciamo/attivita_sul_territorio/didattica/educare_alle_mostre_educare_alla_citta_2016_2017

 

 

 

 

22 feb 2017


Invia questo articolo