Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__14/11/2016
Data__2016

Roma Capitale aderisce a SPID, più facile accedere ai nostri servizi online

SPID

Roma Capitale aderisce al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID): una novità che rende più facile l’uso dei servizi online del Comune, dato che SPID consente a ogni cittadino di accedere ai servizi dell’intera pubblica amministrazione – Campidoglio compreso – con credenziali (nome utente e password) uniche. Una porta universale, semplice, sicura e veloce. Che si può aprire da computer, tablet e smartphone.

 

La delibera, approvata dalla Giunta capitolina, autorizza la firma della convenzione tra Campidoglio e AGID (Agenzia per l’Italia Digitale): l’atto con cui si dà il via libera alle operazioni che il Comune deve svolgere per entrare nel protocollo SPID.

 

 “Con questa delibera si avvia il percorso per l’adesione di Roma Capitale a SPID”, dichiara l’assessora Flavia Marzano (Roma Semplice). “Tutti i cittadini in possesso di un’identità digitale SPID potranno utilizzarla per accedere ai servizi online del Comune senza necessità di ulteriori registrazioni”.

 

“Roma Capitale”, sottolinea Marzano, “adempie all’obbligo di adesione a SPID con un anno di anticipo rispetto alla scadenza fissata per dicembre 2017”.

 

14 NOV 2016 – PV 


Invia questo articolo