Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  URP Capitolini
Categoria1__Notizie
Data__29/10/2004
Data__2004
DataModifica__26/10/2015

Comunità degli URP di Roma

 

 

Sin dalla prima regolamentazione organica degli URP, Deliberazione di G.C. n. 1379 del 1999, che ha strutturato le funzioni e le attività svolte fin dalla loro istituzione, D. Lgs. 29/1993, gli URP hanno rappresentato un crocevia innovativo nel rapporto dell’Amministrazione con i cittadini.
 

Finita l’epoca degli “sportelli” cominciava una fase nuova: relazione diretta tra impiegato e cittadino che veniva fatto accomodare, servizio di orientamento e di assistenza diretta quando ve ne era bisogno, tecnica di ascolto attivo delle esigenze rappresentate, tolleranza e cortesia anche quando le richieste non venivano presentate in modo proprio convenzionale.


Logico che questo cambiamento dovesse essere supportato non solo da una nuova, generica immagine dell’Amministrazione, ma anche da un nuovo ordine, fatto di cose molto pratiche: nella disposizione logistica dell’accoglienza, nell’efficacia del flusso delle informazioni da trasmettere ai cittadini. Il processo di cambiamento è stato difficile ma reale.

 

C’era una quantità incredibile di cose da fare, verso l’esterno e conseguentemente verso l’interno della macchina amministrativa: dall’accesso agli atti all’informazione sui diritti e sulle possibilità di partecipazione ai procedimenti, dal ricevimento dei reclami al monitoraggio dei bisogni, dall’informazione relativa a specifiche iniziative sino alla gestione dell’informazione telefonica di ChiamaRoma 060606 (anno 2002) e alla cura dei flussi informativi erogati con i mezzi delle nuove tecnologie.

 

A tutto ciò si è provveduto a rispondere con il secondo Regolamento del 2010 (Deliberazione della Giunta Capitolina n°145) che ha posto in risalto il ruolo di questi Uffici preposti all’innovazione, alla semplificazione amministrativa, alla partecipazione e alla comunicazione.

 

Gli URP ancora oggi e forse più di ieri sono figura di riferimento per il cittadino e continuano a scrivere giorno per giorno quella legenda senza la quale una gran mole di informazioni finirebbe per subire quel processo di dispersione comunicativa tipica delle società contemporanee.
 


Invia questo articolo