Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Informazioni
Categoria1__Notizie
Data__10/01/2017
Data__2017

Richiesta di Autorizzazione Unica per Attività Agricole

La richiesta di Autorizzazione ai sensi del dell’Art.7 del D.P.R. 160/2010 - Procedimento unico deve essere presentata all’Ufficio P.A.M.A. - Gestione Autorizzazioni, S.C.I.A. e Certificazioni Agricole, quando sia individuato l’Imprenditore agricolo, l’attività da svolgersi e le opere edilizie da effettuarsi. Il procedimento unico si conclude con un provvedimento (Determinazione Dirigenziale) che autorizza lo svolgimento della attività e la realizzazione dell’opera.

 

L’Autorizzazione Unica per Attività Agricole viene rilasciata per attività e opere riferite a:

 

1) le attività agricole tradizionali, ai sensi dell’art. 2135 del Codice Civile, quali la coltivazione del fondo, la zootecnia, l’itticoltura e la silvicoltura.

 

2) le attività connesse con le attività agricole tradizionali esercitate dal medesimo imprenditore agricolo, quali l’agriturismo, la trasformazione e vendita diretta dei prodotti, l degustazione dei prodotti tipici, le attivitàculturali, didattiche, sociali, ricreative e terapeutiche-riabilitative:

  • manipolazione, conservazione, trasformazione, commercializzazione e valorizzazione che abbiano ad oggetto prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o dl bosco o dall’allevamento di animali;
  • fornitura di beni e servizi mediante l’utilizzazioneprevalente di attrezzature o risorse dell’azienda normalmente impiegate nell’attività agricola esercitata, ivi comprese le attività di valorizzazione del territorio e del patrimonio rurale e forestale.

 

3) le attività agricole tradizionali di cui all’art. 2135 del codice civile e le attività integrate e complementari all’attività agricola e compatibili con la destinazione di zona agricola ai sensi dell’art. 54 comma 2 lettera b) e della Legge Regionale del Lazio 38/99 e s.m.i. quali:

  • Ricettività e turismo rurale;
  • Trasformazione e vendita diretta dei prodotti derivanti dall’esercizio delle attività agricole;
  • Ristorazione e degustazione dei prodotti tipici derivanti dall’esercizio delle attività agricole,
  • Attività culturali, didattiche, sociali, ricreative e terapeutiche- riabilitative;
  • Accoglienza ed assistenza degli animali.

 

Le richieste di Autorizzazione Unica vanno presentate esclusivamente sulla modulistica di riferimento pubblicata e aggiornata sul sito web del Dipartimento Sviluppo Economico Attività Produttive e Agricoltura.

 

La compilazione riguarda i seguenti 3 moduli (aggiornamento maggio 2017), che vanno inoltrati obbligatoriamente via PEC all’indirizzo del  Dipartimento Sviluppo Economico Attività Produttive e Agricoltura:   protocollo.attivitaproduttive@pec.comune.roma.it

 

1. Modulo A - Domanda

2. Modulo B - Soggetti Coinvolti

3. Modulo C - Relazione tecnica

 

La stessa documentazione, ovvero i Moduli sopra citati, gli Elaborati grafici e tutta la documentazione allegata all’istanza sarà presentata su supporto cartaceo, in una singola copia, e informatico (CD), come documentazione integrativa alla domanda già inviata via PEC, anche al protocollo del  Dipartimento Sviluppo Economico Attività Produttive e Agricoltura in Via dei Cerchi, 6.

 

Schema contenuti del CD 

 

Diritti di istruttoria

I diritti di istruttoria per l’Autorizzazione Unica sono stabiliti in analogia a quanto previsto per i procedimenti della U.O. Permessi di Costruire del Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica dalla Deliberazione di Commissario Straordinario con i poteri dell’Assemblea Capitolina n. 9 del 19/02/2016.

 

Consulta la Tabella Diritti di Istruttoria

 

L’attestazione di pagamento dei diritti sopra menzionati va allegata all’istanza e anch’essa inviata via PEC.

 

 

Modalità di pagamento

 

A) Con bonifico bancario:

IBAN IT 62 O 076010 32000 00060719002 intestato alla Tesoreria di Roma Capitale, c/o Unicredit, filiale di Roma 52, specificando nella causale “SUAP – Sportello Agricoltura -Diritti di istruttoria”

 

B) Con bollettino di conto corrente postale:

per le attività di competenza del Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive e Agricoltura, CC n. 60719002, intestato a Roma Capitale, Dipartimento Sviluppo Economico e Attività Produttive specificando nella causale “SUAP – Sportello Agricoltura – Diritti di istruttoria”

 

 

Contatti

 

Si comunica che l’Ufficio P.A.M.A. - Gestione Autorizzazioni, S.C.I.A. e Certificazioni Agricole osserva il seguente orario di ricevimento del pubblico: 

Lunedì: dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00

Sede: via dei Cerchi 6, 1° piano.

Responsabile: Rosario FORTE 

Tel. 06 67103631/9530

 

Ufficio Protocollo
Sede: via dei Cerchi 6, 2° piano
Orari: Lunedì 9.00 -12.30, Martedì 9.00 -13.00 e 14.00 -17.00, Mercoledì 9.00 -12.30, Giovedì 9.00 -13.00 e 14.00 -17.00, Venerdì 9.00-12.30.

tel. 06 6789915

indirizzo PEC:  protocollo.attivitaproduttive@pec.comune.roma.it

 

 

 

ultimo aggiornamento 19 ottobre 2017

 


Invia questo articolo