Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio "La Sindaca informa"
Categoria1__Notizie

Numero 10 - 21 Gennaio 2017

Apro questo nuovo appuntamento esprimendo solidarietà e vicinanza alle popolazioni che ancora una volta hanno subito le conseguenze del terremoto. Le scosse di mercoledì 18 gennaio sono state avvertite anche a Roma ed immediatamente abbiamo attivato una task-force per seguire l’evolversi dell’emergenza. Sono state disposte, in via precauzionale, la verifiche speditive sugli edifici scolastici e sugli edifici pubblici. In città non abbiamo registrato particolari criticità, tanto che non è stata emessa alcuna ordinanza di chiusura per le scuole di competenza del Comune.

 

Quella che si è appena conclusa è stata una settimana fondamentale per il Bilancio. La giunta capitolina è riuscita in tempi stretti ad approvare gli emendamenti allo schema di Bilancio di previsione 2017-2019 e al Dup (Documento unico di programmazione), approvati lo scorso 15 novembre. Roma riparte mettendo al centro i principi fondamentali e i riferimenti della nostra azione politica e amministrativa: tagli agli sprechi, legalità, equità, sviluppo. Adesso il nuovo documento passerà in commissione e quanto prima al vaglio e all’approvazione dell’Assemblea Capitolina. Avremo così uno strumento di bilancio che darà un nuovo impulso alla nostra attività di governo della città.

 

Il rilancio della macchina amministrativa passa anche attraverso il potenziamento del suo organico. E’ stato riavviato il concorso per l’assunzione di 300 vigili urbani. L’obiettivo è riuscire finalmente a rafforzare il corpo della Polizia Municipale in grado di rendere più efficiente ed efficace l’operatività di uno dei settori più importanti dell’amministrazione capitolina.

 

Il nostro impegno, come ormai sapete, è fortemente rivolto anche in favore dell’ambiente e della mobilità sostenibile, due temi sui quali ci stiamo muovendo per migliorare la qualità della vita. Per noi Roma dovrà essere sempre più una città in movimento, una Capitale a misura di bici. Abbiamo infatti sbloccato l’iter per realizzare una pista ciclabile di 3,6 chilometri in via Nomentana, da Porta Pia a via Valdarno. Si collegherà con quella già esistente che costeggia l’ansa dell’Aniene. Il progetto esecutivo è a buon punto, sarà consegnato a febbraio. E’ arrivato anche il via libera dalla Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Roma. Puntiamo a far partire i lavori a settembre. Sarà un nuovo tassello che andrà a comporre il mosaico del Grab, il Grande Raccordo Anulare per le Biciclette. Inoltre, con le risorse che deriveranno da un eventuale ribasso di gara realizzeremo un allungamento del percorso ciclabile: da una parte fino a piazza Venezia, dall’altra fino a piazza Sempione.

 

E’ partita anche l’iniziativa di trasporto intermodale: su 16 linee Atac di bus e tram è possibile portare a bordo la bicicletta. L’auspicio è che tale servizio possa essere esteso ad un numero maggiore di mezzi di trasporto pubblico.

 

Vogliamo avviare una politica strutturale per la riduzione dei rifiuti urbani, con il coinvolgimento dei residenti e delle imprese di Roma Capitale, e promuovere l’aumento della raccolta differenziata sino al primo obiettivo del 65% della produzione totale per tendere così verso il traguardo ‘rifiuti zero’. Per questo la Giunta ha approvato una memoria che dà mandato all’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari di redigere un ‘Piano per la riduzione e la gestione dei materiali post consumo di Roma Capitale’. Un Piano che si fonda su alcune azioni di carattere programmatico come l’assegnazione di una Green Card ai residenti che consenta di valorizzare i comportamenti virtuosi che contribuiscano alla riduzione dei rifiuti; un programma per la riduzione di imballaggi; la sottoscrizione di protocolli di intesa che implementino la politica di lotta allo spreco alimentare; l’elaborazione di un piano dettagliato incentrato sul compostaggio domestico e di comunità; l’apertura delle fabbriche del riuso e tanto altro ancora.

 

E sempre in tema ambientale, domenica 22 gennaio si svolgerà la seconda delle quattro ‘Domeniche ecologiche’. Con una ordinanza ho previsto il divieto totale della circolazione per i veicoli dotati di motore endotermico, nella zona a traffico limitato denominata "Fascia Verde" del Piano Generale del Traffico Urbano durante le fasce orarie 07.30 - 12.30 e 15.30 - 19. Le altre date in calendario sono il 26 febbraio e il 26 marzo 2017. Con le giornate ecologiche vogliamo contenere e prevenire l’inquinamento atmosferico. Sono uno strumento per sensibilizzare i cittadini a contribuire alla diffusione di modelli culturali alternativi, tesi al miglioramento degli stili di vita.

 

Sul fronte della legalità, altro nostro grande obiettivo, siamo riusciti finalmente a garantire il massimo della trasparenza nella concessione della gestione dei canili comunali di Muratella e Ponte Marconi alla ‘Società Rifugio Agro Aversano’, vincitrice a seguito di una procedura pubblica. Sarà messo in campo un presidio permanente per monitorare l’attuale fase di transizione, per assicurare totale attenzione al benessere animale e, nei limiti della normativa, alla dimensione pubblica e occupazionale.

 

Grazie ad un esposto presentato dal Movimento 5 Stelle è stata aperta una indagine per una truffa da 14 milioni di euro in merito al piano di zona B50 Monte Stallonara.  Stiamo facendo chiarezza su quanto accaduto e prenderemo seri provvedimenti per riportare la legalità dove finora è mancata. 

 

L’Assessore all’Urbanistica di Roma Capitale Paolo Berdini ha avviato inoltre ieri, venerdì 20 gennaio, il procedimento di revoca della convenzione per la concessione del diritto di superficie del Piano di Zona Tor Vergata D3/Comparto K3, sottoscritta da Roma Capitale e la società cooperativa Edilizia Lega San Paolo Auto. La conclusione dell’iter procedurale comporterà il rientro degli immobili in oggetto nel pieno possesso dell’amministrazione capitolina. Del provvedimento sono state informate le Autorità amministrative e giudiziarie competenti.

 

La Giunta capitolina ha deciso di intervenire per il recupero dei nuclei di edilizia ex abusiva di Via Ardeatina-Villa Balbotti e Via di Santa Fumia. Inoltre è stato stabilito che si interverrà sul piano di recupero urbanistico di Ponte Linari-Campo Romano. Obiettivo delle decisioni prese è portare infrastrutture di urbanizzazione primaria e servizi pubblici in aree residenziali nate abusivamente e abbandonate per 40 anni, creare delle comunità e ricucire con il tessuto urbano cittadino zone che hanno vissuto una realtà di isolamento.

 

Presto a Roma nasceranno quattro luoghi che avranno i nomi di personalità che alla Capitale hanno donato il proprio contributo. La Giunta capitolina ha infatti approvato l’intitolazione di nuove aree in tre Municipi: all’interno di Villa Borghese nascerà “Largo Gioacchino Ersoch: Architetto del Comune di Roma (1815-1902)”. Nel VI Municipio invece sorgerà “Parco Marie Anne Erize: Desaparecida (1952-1976)”. Due le intitolazioni che invece sorgeranno nel XIV Municipio: “Giardino Massimo Urbani: Musicista jazz (1957-1993)” e “Parco Guido Gori e Antonio Righi: Partigiani eroi della Resistenza (1943)”.

 

Prosegue come sempre l’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale. Abbiamo aumentato considerevolmente i controlli, che nel solo mese di novembre sono stati oltre 46mila, elevando sanzioni per  oltre 3 milioni e mezzo di euro.  Abbiamo raddoppiato i controlli anche per arginare il fenomeno dell’abusivismo ricettivo; sul territorio romano, infatti, si contano oltre 6mila strutture abusive. Per il turismo, grande risorsa della città con  6 miliardi di euro di indotto e circa 170mila occupati, stiamo lavorando insieme alle associazioni di categoria per lanciare un Convention Bureau, al fine di attrarre nella Capitale il turismo congressuale.

 

Sul versante dell’innovazione tecnologica, della semplificazione e di un più facile accesso ai servizi pubblici, abbiamo costituito il Coordinamento Operativo dei Municipi per i Punti Roma Facile. L’obiettivo è migliorare le competenze digitali dei cittadini e supportarli gratuitamente nell’utilizzo degli oltre 60 servizi online del Comune di Roma, ora accessibili anche attraverso SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale. Sarà avviato dalla prossima settimana un ciclo di seminari aperti al pubblico.

 

Ci apprestiamo a celebrare il Giorno della Memoria. Abbiamo presentato “Memoria genera Futuro”, un percorso coordinato da Roma Capitale con la Comunità Ebraica di Roma e diverse istituzioni, che si sviluppa per la prima volta in un programma di oltre 100 iniziative diffuse sul territorio. Siamo tutti testimoni e, quindi, abbiamo il dovere di ricordare quanto accaduto in passato per fare in modo che non si ripeta in futuro. Per l’amministrazione non è una semplice commemorazione, ma assume un significato prezioso in quanto è motivo e occasione per essere testimoni dei testimoni, con una riflessione continua e ancora più radicata e sentita dall’intera comunità.

 

Ho ricevuto in Campidoglio Stéphane Jaquemet, Delegato dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati per il Sud Europa. Abbiamo avuto un colloquio sulla situazione dei migranti transitanti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati a Roma.

 

Vorrei concludere questo nostro incontro segnalando un’iniziativa a favore dell’integrazione tra scuole e territorio che passa attraverso percorsi formativi specifici. Abbiamo avviato una serie di proposte didattiche rivolte alle scuole di Roma: ambiente e stili di vita; diritti, intercultura e pace, cultura, arte e storia; memoria e storia, oltre ad una sezione speciale dedicata alle “Iniziative per conoscere e ricordare”. Ciò aumenterà le proposte formative per una scuola aperta e parte integrante della comunità.

21 Gennaio 2017

Virginia Raggi

 


Invia questo articolo