Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__07/02/2017
Data__2017

Vacanze e soggiorni studio 2017, online il bando

Dalle ore 12 del 16 febbraio è possibile partecipare al bando di concorso “Estate INPSieme” (in passato conosciuto come “Valore Vacanza”), finalizzato a offrire, nel periodo estivo, contributi per soggiorni studio in Italia e in Europa, ai figli degli iscritti, in collaborazione con INPS.


La domanda deve essere trasmessa esclusivamente in modalità telematica, accedendo dalla homepage del sito internet www.inps.it nell’area Servizi online.

 

Per poter entrare serve il Pin dispositivo. In caso gli utenti non ne siano già in possesso, possono richiederlo direttamente online, tramite numero verde 803164 o presso gli sportelli di una delle sedi territoriali dell’Istituto.


Per partecipare al concorso si deve presentare anche l’attestazione Isee 2017 in corso di validità (Isee “ordinario” oppure Isee “Minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi”, a seconda delle condizioni familiari dei richiedenti), rilasciata dall’Inps o dagli enti convenzionati (Caf, Comuni, etc.).


Se i figli degli iscritti non dovessero rientrare in una posizione utile per la fruizione del contributo messo a disposizione dell’INPS, l'IPA partecipa alle spese dei soggiorni secondo le seguenti modalità:

  • per l’Italia, 120 contributi, suddivisi in 60 per la scuola primaria e 60 per quella secondaria di primo grado, fino a un massimo di 1400 euro per soggiorni di due settimane;
  • per l’Europa, 180 contributi per la scuola secondaria di secondo grado, fino a un massimo di 4000 euro per soggiorni di quattro settimane.


Per conoscere nello specifico il concorso “Estate INPSieme” consulta il bando per i soggiorni in Italia e il bando per i soggiorni in Europa. La domanda si può presentare entro le ore 12 del 16 marzo 2017.

 

Roma, 7 febbraio 2017

Agg. 16 febbraio 2017

 


Invia questo articolo