Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio "La Sindaca informa"
Categoria1__Notizie

Numero 14 - 19 Febbraio 2017

 

Vogliamo che il cambiamento di Roma si basi sulla partecipazione attiva e sulla condivisione delle scelte con i cittadini. Abbiamo deciso di concorrere all'Urban Innovative Actions, un progetto europeo per le città innovative: in palio 50 milioni di euro che andranno alle 10 città europee che presenteranno i progetti migliori. Tre i temi a scelta: Economia Circolare; Mobilità sostenibile e Inclusione migranti e rifugiati. Un ruolo fondamentale è riservato ai romani iscritti al portale di Roma Capitale che possono scegliere con una votazione online quale tema vogliono che l'amministrazione sviluppi. C’è tempo fino al 23 febbraio per esprimere la propria preferenza. La nostra città può realmente diventare una Capitale moderna se noi tutti ci impegniamo in prima persona in questo processo virtuoso.

 

Sempre in tema democrazia partecipata, è stata aperta la seconda fase del percorso per l’approvazione del “Nuovo Regolamento per gli impianti sportivi di Roma Capitale”, basato su un proficuo confronto preliminare con associazioni di categoria e istituzioni del mondo dello sport che potranno formulare osservazioni e emendamenti entro il 22 febbraio alla Commissione Sport.

 

Nel campo del sociale, è stato fatto un primo passo per rendere concreto uno dei pilastri della nostra amministrazione: la riduzione dello spreco alimentare. Abbiamo presentato un’iniziativa di grande valore etico e politico: “Food sharing – Confartigianato Roma trasforma gli sprechi alimentari in cibo”, firmando con Confartigianato Imprese Roma un protocollo per trasformare gli sprechi alimentari in cibo utilizzabile. Uno strumento di solidarietà sociale nei confronti delle persone più sfortunate e, allo stesso tempo, un contributo rilevante alla sostenibilità ambientale con la riduzione della produzione dei rifiuti. Nei prossimi mesi saranno ritirati alimenti presso negozi e supermercati. Mi aspetto la massima adesione da parte degli operatori che potranno avere un vantaggio economico con la riduzione della Tassa Rifiuti. 

 

Proseguono, puntuali, anche gli incontri di #RomaAscoltaRoma, la campagna di ascolto orientata alla redazione del piano sociale cittadino. Il terzo appuntamento si è svolto presso il Municipio VI a Tor Bella Monaca con l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità solidale del Comune di Roma Laura Baldassarre, che ha ascoltato ed interloquito con i cittadini e le associazioni del territorio sui modelli di inclusione per le persone di origine straniera.

 

Abbiamo una buona notizia per i lavoratori di Corpa, la società che si occupa della riparazione e manutenzione dei bus Atac. Abbiamo sbloccato gli stipendi di dicembre  2016 ed entro il primo marzo la società pagherà ai dipendenti le mensilità di gennaio e febbraio 2017 saldando anche gli importi relativi al salario accessorio.

Grande attenzione, come sempre, alla lotta all’abusivismo commerciale. Anche nei giorni scorsi la Polizia Locale ha realizzato due importanti operazioni in zone sensibili della città. In via Cipro, indentificando 14 persone e sequestrando 2.000 pezzi, e nelle vie adiacenti e in zona Policlinico, sanzionando parcheggiatori e venditori abusivi, oltre a sequestrare circa 4.000 articoli contraffatti. E venerdì scorso il Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale ha portato avanti una operazione ‘notturna’ contro i parcheggiatori abusivi in zona Testaccio. Questa costante attività sul territorio ha permesso da gennaio il fermo l'identificazione e il sanzionamento di circa 200 persone.

 

Altro principio ispiratore è quello del ripristino e del rispetto della legalità. Un esempio reale è la gestione dei canili comunali che negli ultimi anni è stata protagonista di sperperi e procedure poco chiare, con finanziamenti milionari pubblici ottenuti e assegnati senza bandi e gare. Abbiamo cambiato rotta. Dopo anni di affidamenti diretti, è stata riportata la trasparenza nella gestione delle strutture di Muratella e Ponte Marconi. Si è insediata regolarmente la società vincitrice del bando europeo. Torniamo alla normalità, una piccola rivoluzione, e combattiamo gli sprechi. Ecco, basta un semplice dato: tra il 2010 e il 2015 gestire i canili è costato alle amministrazioni che si sono succedute oltre 24 milioni di euro. Adesso il costo annuale è di circa 1,5 milioni di euro.

 

In tema ambientale, registriamo significativi risultati per “Riciclacasa”, la nuova raccolta gratuita a domicilio dei rifiuti ingombranti attivata da Ama e Roma Capitale dallo scorso 1 dicembre. Nei primi due mesi sono state avviate al recupero ben 414 tonnellate di rifiuti. In tutto, presso le abitazioni, sono stati eseguiti 6.668 ritiri, di cui 3.641 nel solo mese di gennaio: il 20 per cento in più rispetto a dicembre. Dati confortanti che testimoniano il proficuo lavoro messo in campo dall’amministrazione per raggiungere l’obiettivo dell’aumento della raccolta differenziata e rendere i quartieri della città più puliti e vivibili.

 

Oggi, lo ricordo, è in programma il secondo appuntamento dell’anno con la campagna “Il Tuo quartiere non è una discarica”, raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici e speciali.

 

Abbiamo aderito all’iniziativa ‘M’illumino di meno’, promossa dalla trasmissione ‘Caterpillar’ di Rai Radio 2, che, arrivata alla tredicesima edizione, si svolgerà il 24 febbraio con l’obiettivo di promuovere il risparmio energetico tramite gesti simbolici diffondendo l’invito a spegnere le piazze, le illuminazioni private e pubbliche. In particolare quest’anno, oltre allo spegnimento dell’illuminazione, verrà chiesto “a tutti coloro che aderiscono a compiere un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse, essendo dimostrato la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti gli ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione”. Percorsi ad hoc saranno, inoltre, studiati per il mondo della scuola e dell’infanzia, proponendo di giocare a immaginare un supereroe del risparmio energetico e al mondo dello sport organizzando attività di sensibilizzazione.

 

Il rilancio del turismo e dell’immagine di Roma è legato ad un preciso piano operativo con azioni mirate di promozione e ad un modello virtuoso che favorisca qualità e sostenibilità. A tal proposito, la giunta ha approvato una memoria per dare impulso al sistema del turismo congressuale. Puntiamo sulla collaborazione tra pubblico e privato e sulla costituzione di un Convention Bureau Roma e Lazio per favorire la programmazione di eventi di richiamo nazionale ed internazionale. Crediamo molto nel gioco di squadra per attrarre investimenti ed intercettare nuovi flussi turistici. Infatti, a promuoverne la costituzione ci sono alcune delle più rappresentative Associazioni di categoria del settore turistico romano e regionale: Confesercenti, Federalberghi, Federcongressi&eventi, Unindustria.

 

Vi ricordo che continuano fino al 26 marzo gli appuntamenti di animazione del week-end nei piccoli musei a ingresso gratuito negli orari di apertura. Credo che questo sia uno dei modi più belli di vivere i magnifici spazi culturali ed artistici della città. 

Buona domenica!

 

19 febbraio 2017

Virginia Raggi


Invia questo articolo