Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Cultura , eventi , tempo libero
Categoria1__Notizie
Data__06/03/2017
Data__2017

Al Palaexpo gli eroi di Georg Baselitz. E prosegue la mostra sul DNA

Eroi

Per la prima volta una grande mostra monografica riunisce al Palaexpo, fino al prossimo18 giugno, una grande esposizione dei quadri di eroi di Georg Baselitz, considerati una sorta di manifesto della sua pittura e una pietra miliare della storia dell’arte contemporanea.

 

Baselitz, pseudonimo di Hans-Georg Rem, pittore e scultore tedesco nato nel 1938 a Deutschbaselitz, ha studiato nella ex Germania Est, prima di trasferirsi nella Germania Ovest. Il suo lavoro è incentrato sui temi della resistenza ai sistemi totalitari e sulla denuncia della violenza.

 

 

 

Soldati, pastori, ribelli, partigiani, pittori, rossi, bianchi sono gli Eroi e i Nuovi Tipi dipinti dall’artista tedesco tra il 1965 e il 1966, in completa solitudine e in una sorta di furore espressivo. Le opere danno dell’eroe un’immagine antiretorica, mostrando il lato fragile, il senso di angoscia e di colpa di figure ritratte con una pittura vigorosa, di colore e segno intenso.

Esposti anche disegni e xilografie dello stesso soggetto e i primi esemplari dei quadri cosiddetti “fratturati” del 1966, dove l’artista sperimenta una riorganizzazione dell’immagine, che precede la stagione dei dipinti capovolti.

Per recuperare una continuità tra passato e presente, la mostra si conclude con una selezione dei dipinti del ciclo Remix, iniziato nel 2005.

 

 

 

 

 

La mostra, a cura di Max Hollein e Daniela Lancioni, è stata ideata dallo Städel Museum di Francoforte e realizzata in collaborazione con il Palazzo delle Esposizioni di Roma, il Moderna Museet di Stoccolma, il Museo Guggenheim Bilbao.

 

Altra mostra in corso al Palaexpo DNA. Il grande libro della vita da Mendel alla genomica

 

Info: www.palaexpo.it

 

6 MAR 2017 - MDF

 


Invia questo articolo