Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Notizie utili per i cittadini
Categoria1__Notizie
Data__09/05/2016
Data__2016
DataModifica__09/05/2016

Ex dipendenti: modalità di accesso al Portale

Roma, 29 marzo 2017 - Al fine di rendere disponibile al personale non più in servizio la documentazione relativa ai cedolini stipendiali, CUD e/o altro in forma dematerializzata, è stata pubblicato un nuovo servizio on line denominato "Certificazione fiscale”. Per usufruire del servizio è necessario accreditarsi al portale di Roma Capitale con la seguente modalità:

 

Identificazione mediante documento d'identità da inviare via fax/ posta ordinaria/ via email.

 

Il processo di identificazione al Portale è subordinato all'invio della documentazione richiesta per lo verifica dei dati personali inseriti on line e si completa entro tre giorni dalla ricezione dei documenti.

Per i residenti  nel territorio di Roma Capitale è possibile avviare la procedura di Identificazione presso gli sportelli municipali.

 

Una volta completata la fase di identificazione (non basta la "registrazione"), l'interessato dovrà dame comunicazione inviando la stessa mail  privata indicata per l'accreditamento, al seguente indirizzo di posta elettronica: personalecessato@comune.roma.it . indicando quale oggetto: richiesta di accesso alla Certificazione Fiscale.

 

Per facilitare le attività amministrative, è opportuno che nel testo della mail vengano indicati il cognome e nome dell’interessato ed il codice fiscale

 

L'ufficio preposto, che riceve la comunicazione. sarà dotato di una consolle di gestione delle utenze ed attiverà l'accesso del richiedente al portale.

 

 

Al fine di fornire all'ex dipendente il tempo necessario per effettuare la procedura su indicata, le credenziali già rilasciate quale dipendente rimarranno attive per 60 giorni successivi alla cessazione; ciò consentirà, comunque, l’accesso tradizionale al "portale del dipendenti:" che verrà revocato al termine dei 60 giorni, così come i servizi di accesso ad internet e posta elettronica istituzionale.

 

 

 

 

 

 

9 MAG 2016


Invia questo articolo