Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__16/08/2015
Data__2015

I nostri canali Social

    

 

 

Social Media Policy 

 

La Polizia Locale di Roma Capitale è attiva sui social con un account su Twitter, un canale dedicato su Youtube e una pagina ufficiale su Facebook. 

 

Twitter e Facebook sono moderati dalla Redazione Web del Corpo  nei giorni feriali dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00.

 

I canali social sono dedicati alla comunicazione istituzionale. Servono ad informare le persone che vivono, lavorano, visitano Roma, delle notizie, novità ed eventi che riguardano la città; delle attività e iniziative della Polizia Locale e dei provvedimenti di pubblico interesse, nonché della situazione traffico in città in tempo reale con la collaborazione di Luceverde.

 

La presenza di spazi pubblicitari a margine dei contenuti sulle pagine Facebook e Twitter è gestita in autonomia dagli stessi social network.

 

Tramite i social non possono essere inviate segnalazioni o richieste di intervento. Taggare su Twitter e Facebook @PLRomaCapitale non ha valenza di esposto.

 

Per ogni emergenza o richiesta di soccorso occorre contattare il 112 (Numero Unico di Emergenza). Per le segnalazioni online è attivo il servizio web “ioSegnalo”  che  richiede la registrazione ai servizi di portale del Comune di Roma e  fornisce  un’ampia casistica di richieste di intervento. I Gruppi competenti per territorio possono essere contattati tramite telefono, e-mail -semplice o certificata- ed esposti. 

 

Raccomandiamo un uso responsabile e razionale dei diversi servizi d’emergenza disponibili.

 

Tutto ciò che è pubblicato è soggetto ai termini del servizio di Facebook, Twitter e Youtube e può essere utilizzato da tali società come da condizioni generali di contratto sottoscritte.

 

Si ricorda che nei social network ognuno è responsabile dei contenuti che pubblica e delle opinioni che esprime. Pertanto si chiede di rispettare le opinioni altrui, di esporre la propria opinione con correttezza e misura, basandosi su dati di fatto verificabili.

 Per l’utilizzo dei social viene richiesto di adeguarsi ad alcune regole:

 

1)  Si richiede che gli utenti dei social usino un linguaggio appropriato ad un canale istituzionale. Saranno rimossi dall’Amministratore tutti i post, commenti o materiali audio/video che non rispettino le regole, mentre su Twitter gli utenti saranno bloccati e segnalati a Twitter Inc.

2)  I commenti devono essere attinenti l’argomento del post pubblicato,  gli “off topic”, ossia i non attinenti, saranno rimossi dall’Amministratore della pagina Facebook;

3)  Non è consentita la pubblicazione di tweet o post  e/o di materiali audio/video che:

  • ritraggano passeggeri dei veicoli o pedoni,  fotografie/video/contenuti multimediali con le targhe dei veicoli. La diffusione online di dati e/o informazioni personali potrebbe cagionare danni o ledere la reputazione di terzi, configurando una violazione delle norme sulla privacy;
  • hanno contenuto politico o propagandistico o promozionale di attività ed esercizi commerciali;
  • presentino un linguaggio e/o contenuto  inappropriato, offensivo, minaccioso, volgare o irrispettoso, ingannevole o che viola i  diritti di terzi;
  • presentino contenuti illeciti o di incitamento a compiere attività illecite;
  • presentino un contenuto osceno, pornografico o pedopornografico o tale da offendere la morale comune e la sensibilità degli utenti;
  • abbiano un contenuto discriminatorio per genere, razza, etnia, lingua, credo religioso, opinioni politiche, orientamento sessuale, età, condizioni personali e sociali;
  • abbiano contenuti classificabili come spam.

 

 

 

 

 


Invia questo articolo