Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__17/05/2017
Data__2017

Scuole d'arte e mestieri, preiscrizioni aperte anche a chi ha già frequentato i corsi

scuole di arti e mestieri

Fino al 15 luglio, e dal 4 settembre fino ad esaurimento posti, via libera alle richieste di preiscrizione ai corsi base delle Scuole d'arte e dei mestieri capitoline. La prima fase, che si è conclusa il 4 giugno, era dedicata a chi non si era mai stato iscritto prima, mentre dal 5 giugno e fino a completamento posti, le preiscrizioni sono aperte anche a chi ha già frequentato le lezioni. Per i corsi avanzati e di perfezionamento le preiscrizioni si apriranno a settembre.

 

Dalla fotografia all’erboristeria, ceramica, lavorazione del vetro, mosaico, pittura, affresco e arazzo, scultura e anche restauro, moda e web design. E ci sono anche i corsi che insegnano a costruire un bel giardino, o anche un orto urbano, o a fare incisioni e diventare orafi, e molto altro ancora. Tantissime le chances offerte dalle quattro scuole romane, la Scuola Arti OrnamentaliScuola Ettore RolliScuola Nicola ZabagliaScuola Scienza e Tecnica, per imparare tecniche raffinate e metodi di lavoro. Arti, appunto, e mestieri.

 

“Le quattro Scuole d’Arte e dei Mestieri di Roma Capitale costituiscono una delle più antiche e accreditate realtà educative della città. La prossima sessione propone corsi che rappresentano ottime opportunità di formazione personale, per apprendere e applicare tecniche innovative, ma anche di avviamento a percorsi professionali, grazie a un’offerta formativa che segue da vicino le richieste del mercato del lavoro”, dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro Adriano Meloni.

 

Le domande possono essere presentate ad un solo corso, e soltanto nel caso in cui rimangano posti vuoti e dopo aver verificato che il calendario delle lezioni non si sovrapponga, è possibile iscriversi ad una seconda specialità.

I corsi si svolgono dal lunedì al venerdì nella fascia oraria compresa tra le 15 e le 21. Possono iscriversi tutti coloro che abbiano superato l'età della scuola dell'obbligo.

Per gli stranieri è richiesto il permesso di soggiorno valido.

 

 

Tutte le informazioni, l’elenco dei corsi, le modalità di iscrizione, le tariffe, sulla pagina dedicata del Dipartimento Turismo, Formazione e Lavoro.

 

 

17 MAG 2017 - RED

AGG 5 GIU - RED


 


Invia questo articolo