Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__10/07/2017
Data__2017

Bando procedure chiusura campi La Barbuta e Monachina. Fondi europei per 3,8 mln euro

bando La Barbuta e Monachina

Al via il bando per affidare le procedure finalizzate a chiudere i campi La Barbuta e Monachina. Oggetto dell’appalto, diviso in due lotti: "progettazione e realizzazione di percorsi di autonomia per il superamento dei due insediamenti", spiega una nota del Campidoglio. Prosegue dunque l'impegno dell'amministrazione sul fronte campi rom, all'indomani dell'istituzione dell'apposito ufficio di scopo.

 

 

Verranno quindi previste "misure volte al raggiungimento della progressiva inclusione sociale, economica e abitativa" dei residenti nei campi "sulla base delle direttive europee in materia, della Strategia Nazionale e del ‘Piano di indirizzo di Roma Capitale per l’inclusione delle popolazioni Rom, Sinti e Caminanti’, approvato dalla Giunta capitolina lo scorso 26 maggio".

 

L’impegno di spesa ammonta a 2,268 milioni di euro: 1,570 milioni di euro per La Barbuta e 698mila euro per Monachina. Ulteriori 1,530 milioni verranno utilizzati dal Dipartimento Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute per progetti di inclusione abitativa e lavorativa destinati esclusivamente a nuclei familiari fragili, per un periodo non superiore a due anni.

 

Per usufruire delle misure di sostegno all’inclusione i nuclei familiari dovranno sottoscrivere il Patto di Responsabilità, basato sull’adempimento di precisi obblighi. Grazie alla collaborazione con la Guardia di Finanza verranno effettuate verifiche reddituali e patrimoniali su tutte le famiglie, che consentiranno di supportare esclusivamente le reali situazioni di bisogno.

 

Non potranno essere beneficiari delle misure coloro che:

 - risultino titolari di diritti di proprietà, superficie, usufrutto di beni immobili in Italia o all’estero, riferiti a tutte le tabelle delle categorie catastali;

 - risultino assegnatari di alloggi di edilizia residenziale pubblica destinati all’assistenza abitativa

- abbiano la titolarità e/o il possesso di beni mobili di lusso;

- abbiano la titolarità di conti correnti, depositi bancari, titoli ed altri componenti del patrimonio mobiliare per un valore pari o superiore a 10mila euro

- abbiano sottoscritto il Patto di Responsabilità con Roma Capitale e, successivamente, ne abbiano violato gli obblighi;

- abbiano sottoscritto il Patto fornendo dichiarazioni mendaci.

 

Nel complesso vengono quindi messi a disposizione, per il superamento di La Barbuta e Monachina, 3,8 milioni di euro. Si tratta di risorse finanziarie utilizzate tramite i Pon Metro 2014-2020 ed erogate dall’Unione Europea (vedi anche il sito dedicato dell'Agenzia di Coesione Territoriale). 

 

10 LUG 2017 - RED


Invia questo articolo