Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  In evidenza
Categoria1__Notizie
Data__09/08/2017
Data__2017

Chiarimenti sulla presentazione delle istanze relative al Procedimento Unico di cui all'art. 7 comma 6 D.P.R. 160/2010 ss.mm.ii nei casi di interventi edilizi legittimati da titolo edilizio CIL o CILA

Dal 16 maggio 2016 la CILA deve essere presentata esclusivamente alla U.O.T. del Municipio territorialmente competente in modalità telematica attraverso la piattaforma SUET, attiva sul Portale web di Roma Capitale.

 

La semplificazione amministrativa derivante dall’entrata in vigore del D. Lgs. n. 126 del 30 giugno 2016 e del D. Lgs. n. 222 del 25 novembre 2017, ha individuato gli interventi edilizi realizzabili previa presentazione di CILA non riconducibili a edilizia libera, a SCIA o a permesso di costruire (artt. 6, 10 e 22 del D.P.R. 380/2001).

 

Poiché si è riscontrata una sovrapposizione e duplicazione dei procedimenti derivanti dal deposito presso questo Dipartimento di Procedimenti Unici con attività edilizia riconducibile a solo regime di CILA, si è disposto che presso il SUAP del Dipartimento Sviluppo Economico Attività Produttive e Agricoltura saranno accettate esclusivamente le istanze di Titoli Unici ai sensi dell’art. 7 comma 6 del D.P.R. 160/2010 ss.mm.ii. i cui interventi edilizi risultino tali da esigere regime amministrativo da SCIA Edilizia e/o Permesso di Costruire.

 

Tale richiesta per la realizzazione di interventi edilizi connessi al Titolo Unico dovrà essere depositata sia in forma cartacea che informatica con firma digitale, esclusivamente sui modelli (Permesso di Costruire e/o SCIA) predisposti dal Dipartimento Programmazione ed Attuazione Urbanistica pubblicati sul sito web alla pagine del D.P.A.U..

 

Si precisa inoltre che le SCIA edilizie depositate presso questo Dipartimento, nell’ambito di un Procedimento Unico, non avranno efficacia immediata dalla data di deposito dell’istanza (come per le SCIA edilizie ordinarie) bensì saranno considerate SCIA condizionata e pertanto l’efficacia risulta subordinata al rilascio del titolo e le attività edilizie potranno avere inizio solo dalla data di rilascio del relativo Titolo Unico.

 

 

 

9 agosto 2017

 


Invia questo articolo