Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Cultura , eventi , tempo libero
Categoria1__Notizie
Data__03/08/2017
Data__2017
DataModifica__13/09/2017

Weekend: ai Mercati di Traiano note popolari, fisarmonica 'classica' al Napoleonico

mercati traiano

Sabato 16 settembre il nuovo appuntamento serale, questa volta sulle note della musica popolare, ai Mercati di Traiano dalle 20 alle 24, con ultimo ingresso alle 23. Ancora una una serata di cultura nel fine settimana, con il biglietto simbolico di un euro che permette al pubblico di accedere al Museo di via Quattro Novembre, assistere agli spettacoli e ammirare le bellezze storiche e archeologiche del museo. E domenica 17 l'evento, gratuito, è al Museo Napoleonico con un concerto di musica classica suonato con la fisarmonica.

 

La rassegna Nel Week end l'arte si anima prosegue dunque proponendo questa volta ai Mercati di Traiano musica popolare del Mediterraneo con Fondazione Musica per Roma.

Lo spettacolo s'intitola Voci del Mediterraneo – Notte di note lungo le rotte del Mare Nostrum, un progetto musicale che rievoca le tradizioni provenienti da tutte le sponde dell’antico mare. Musica popolare con le voci e i suoni di Ziad Trabelsi, musicista dell’Orchestra di Piazza Vittorio, a cui si uniscono le suggestioni arabe del percussionista Simone Pulvano, le melodie e danze antiche della Grecia riproposte dai Meltemi Group e la tradizione musicale siciliana rievocata dalle note degli Unavantaluna.

Il weekend musicale si conclude domenica 17 alle 11.30 al Museo Napoleonico con lo spettacolo dal titolo: La fisarmonica diventa classica, concerto gratuito realizzato in collaborazione con Roma Tre Orchestra. Protagonista il musicista Giancarlo Palena.

 

 

Le iniziative sono promosse da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura. La programmazione è frutto della collaborazione con importanti istituzioni culturali cittadine quali la Casa del Jazz, la Fondazione Musica per Roma, il Teatro di Roma, la Fondazione Teatro dell’Opera, l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e con le Orchestre dell’Università Roma Tre e di Sapienza Università di Roma.

 

Prosegue il contest gratuito Museum Social Club – Edizione Weekend, dedicato ad artisti emergenti tra i 18 e i 30 anni attivi nell’ambito della danza, della musica e del teatro. Basta inviare, entro il 21 settembre, una mail e un video di presentazione all’indirizzo social@museiincomuneroma.it. Ogni mese i momenti performativi più votati sulla pagina ufficiale Facebook, quattro al massino, possono andare in scena durante uno degli eventi del fine settimana. 

Va avanti anche la promozione speciale per L’Ara com’era, al Museo dell’Ara Pacis. Biglietto d’ingresso ridotto presentando il biglietto vidimato degli eventi di animazione del weekend nei Musei in Comune (la promozione è valida per il weekend in corso o il successivo, salvo disponibilità).

 

Il programma

 

Altre informazioni:  www.museiincomune.it060608

 

13 SET 2017 - RB


Invia questo articolo