Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  In Evidenza
Categoria1__Notizie
Data__27/06/2017
Data__2017

Ricevuta in Campidoglio la delegazione dell'AFC Chapecoense (Brasile)

Roma, 31 agosto – Il Sindaco di Roma Virginia Raggi e l’Assessore allo Sport, Politiche giovanili e Grandi Eventi cittadini Daniele Frongia hanno accolto in Campidoglio il Sindaco della città brasiliana di Chapecò, Luciano Josè Buligon e una rappresentanza dell’Associazione Chapecoense di calcio, colpita il 29 novembre 2016 dall’immane sciagura aerea nella quale sono morte 71 persone.

 

 

Hanno partecipato all’incontro il Presidente dell’Associazione Chapecoense di Calcio, Plinio David De Nes Filho, l’allenatore della squadra e il giocatore Alan Ruschel, uno dei sei sopravvissuti.

 

La Sindaca ha voluto esprimere la solidarietà della città di Roma, sottolineando come da questa storia drammatica possa scaturire un’energia positiva per il futuro, elemento fondamentale per andare avanti.

 

La rinascita della squadra è sostenuta innanzitutto dalla solidarietà dimostrata dalla città di Chapecò– ha detto Buligon - e si basa su tre pilastri: la vicinanza alle famiglie colpite dalla disgrazia, la ricostruzione dello staff tecnico del club e la possibilità di comunicare, anche attraverso i media, per poter reagire al dolore.

 

Il Presidente della Chapecoense, De Nes Filho ha parlato del sogno di una squadra che si è bruscamente interrotto con l’incidente, al quale lui stesso e il Sindaco della città sono scampati perché trattenuti a terra per impegni di lavoro. Dal momento del disastro aereo la ricostruzione della squadra è stata la missione principale per tutte le persone coinvolte e la grande solidarietà che la squadra sta raccogliendo in giro per il mondo è decisiva per consentire ai sopravvissuti e alla nuova formazione di ricominciare, anche per onorare la memoria degli amici e compagni scomparsi.

 

Il Sindaco di Chapecò e il Presidente della Chapecoense hanno ringraziato Virginia Raggi per la solidarietà espressa e le hanno donato la maglia della Chapecoense e una scultura in cristallo raffigurante il fondatore della città, l’italiano Ernesto Bertaso.

 

Roma Capitale ha concesso il patrocinio all’amichevole che la Chapecoense giocherà il 1 settembre allo Stadio Olimpico con la AS Roma, evento che ha previsto di devolvere gli introiti dell’incasso della gara a sostegno del club brasiliano.

 

Roma, 31 AGO - URI


Invia questo articolo