Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  In Evidenza
Categoria1__Notizie
Data__27/06/2017
Data__2017

Incontro della Signora Sindaco con il Sindaco di Seoul Sig.Won-Soon PARK

 

Roma, 8 settembre – il Sindaco di Seoul, accompagnato da una folta delegazione, è stato accolto in Campidoglio dalla Signora Sindaco e dagli Assessori alla Città in movimento e alla Sostenibilità ambientale, unitamente a due Consiglieri capitolini delle Commissioni Ambiente e Trasporti dell’Assemblea Capitolina.

 

Finalità dell’incontro rafforzare i rapporti bilaterali esistenti tra le due Capitali in virtù del patto di amicizia siglato nel 2000, tramite la condivisione di idee ed esperienze in settori quali la sostenibilità ambientale, la gestione dei rifiuti, l’organizzazione del trasporto pubblico e la pedonalizzazione delle strade.

 

Relativamente ai primi due settori, i Sindaci hanno condiviso l’obiettivo dell’utilizzo di metodologie ecosostenibili che escludano definitivamente il ricorso a discariche ed inceneritori: tra di esse, il rafforzamento della raccolta porta a porta per incrementare la differenziazione, che apporta un forte contributo all’obiettivo della riduzione dei rifiuti e della loro rifunzionalizzazione e reimmissione sul mercato. Il Sindaco di Seoul ha esposto i metodi utilizzati nella Capitale sudcoreana per incentivare la differenziata, dall’utilizzo di buste pagate dal cittadino - che non paga in tal modo una tariffa per i rifiuti - all’utilizzo dei materiali con finalità espositive, sul modello tedesco. Pertanto, a Seoul l’obiettivo di raggiungere il 100% del riciclaggio dei rifiuti ha due stadi: responsabilizzazione dei  cittadini affinché effettuino correttamente la raccolta differenziata ed efficientamento dei centri di separazione dei rifiuti.

 

Sul trasporto pubblico, il Sindaco di Seoul ha ringraziato l’Assessore alla Città in movimento per gli incontri tematici effettuati nei mesi scorsi con delegazioni di tecnici di Seoul sul sistema innovativo messo in atto a Seoul relativamente a trasporti e bigliettazione; successivamente, ha spiegato come il fenomeno dell’urbanizzazione abbia fatto sì a Seoul vivano 10 milioni di persone - che arrivano a 25 con pendolarismo, turismo e viaggi di lavoro – e come, pertanto, siano essenziali non solo la presenza delle telecamere (circa 19.300, delle quali 800 dedicate specificamente al traffico, fornite di pulsante in caso di necessità dell’intervento delle forze dell’ordine) che hanno soprattutto l’obiettivo di garantire la sicurezza della cittadinanza, ma anche e soprattutto la rapida analisi dei dati sulla qualità dell’aria e sul traffico, che arrivano in tempo reale ad una cabina di regia che ha sede nello stesso Municipio.

 

Per quanto concerne il pendolarismo nel territorio della Città Metropolitana di Roma – con 1 milione e 500.000 persone che si aggiungono quotidianamente ai 3 milioni di residenti -  la Signora Sindaco ha esposto come  siano già attivi 2 nodi principali per i treni regionali ed esistano parcheggi di scambio in zone limitrofe, auspicando però, al contempo, una maggiore collaborazione tra enti coinvolti nella gestione del trasporto pubblico, nonché l’aumento degli interventi su ferro.

 

Nel corso dell’incontro,  è stato affrontato altresì il tema della tutela delle aree archeologiche e dei beni culturali di una città con millenni di storia come Roma e delle politiche poste in essere per coniugarla con le esigenze di una città moderna e della sua fruibilità. Al riguardo, la Signora Sindaco ha esposto come sia in corso un dialogo con il Ministero competente, che richiederà dei tempi abbastanza lunghi, nella prospettiva di un rilancio di siti non solo insistenti sull’area archeologica del Centro, ma altresì di quelli più perifierici. A titolo di esempio della valorizzazione del patrimonio archeologico da parte dell’Amministrazione Capitolina, la Signora Sindaco e l’Assessore alla Città in movimento hanno esposto il progetto di musealizzazione di alcune stazioni della metropolitana, delle quali si prevede a breve l’apertura, con l’esposizione dei reperti trovati nel corso dei lavori.

 

Al termine dell’incontro, il Sindaco di Seoul, esprimendo apprezzamento per quanto posto in essere nel corso del suo primo anno di mandato dalla Signora Sindaco anche relativamente alla democrazia partecipativa, ha auspicato l’adesione della città di Roma ad un progetto di network di Sindaci che Seoul ha in progetto di costituire con Barcellona, Parigi, Tokyo e, ovviamente, Roma.

 

 

Roma, 8 SET - URI


Invia questo articolo