Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Scuole: Nidi, Infanzia, Elementari
Categoria1__Notizie
Data__19/09/2017
Data__2017
DataModifica__19/09/2017

Ulteriori posti attualmente disponibili nelle Scuole dell’Infanzia Capitoline del Municipio Roma III per l’anno scolastico 2017/2018

avviso importante

Roma, 19 settembre 2017 -  A seguito dell’esaurimento delle liste di attesa municipale, in coerenza con il Regolamento Scuole dell’Infanzia Capitoline di cui alla  Deliberazione Consiglio Comunale n. 261 del 17.12.1996 e ss.mm.ii., si informano i genitori delle bambine e dei bambini che non abbiano presentato la domanda nei termini previsti dall’Avviso Pubblico, la cui scadenza era fissata al 06 febbraio 2017, o che non siano rientrati nel  numero dei bambini frequentanti le scuole del Municipio III, che  possono iscriversi “fuori termine”, presentando un apposito modulo cartaceo, a disposizione presso l'Ufficio Scuola Infanzia, sede di Via Umberto Fracchia 45. piano III, compilato in autocertificazione se in possesso dei requisiti previsti.

Tali domande verranno prese in considerazione in ordine cronologico ed in base alla disponibilità dei posti attualmente liberi  nelle diverse strutture purchè il bambino non frequenti già altra scuola.
 

Al fine di conoscere la disponibilità delle sedi, le modalità di accesso e i posti nelle diverse scuole, si invita a contattare telefonicamente l’Ufficio Scuole dell’infanzia Capitoline ai seguenti recapiti  telefonici 06/69604610, 614, 651 oppure al contatto mail scuolainfanziacapitolina.mun03@comune.roma.it
 

Le ammissioni potranno essere effettuate fino al termine massimo del 31 gennaio 2018.


I bambini diversamente abili, i bambini segnalati dai servizi sociali competenti ed i bambini già scolarizzati provenienti da  altre città a seguito di trasferimenti per variazione anagrafica del nucleo familiare, possono essere ammessi alla frequenza in qualunque periodo dell’anno previo nulla osta della scuola frequentata e fermo restando le disponibilità dei posti. 

 

19 SETT 2017


Invia questo articolo