Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Dai Municipi
Categoria1__Notizie
Data__04/10/2017
Data__2017

Municipio XIV. "Polo benessere", una nuova idea di salute aperta al territorio

campidoglio

“Proseguono le nostre azioni di sistema finalizzate a garantire nuovi punti di riferimento nelle zone più periferiche, mettendo sempre al centro la persona. Roma ha un patrimonio di spazi inutilizzati immenso. In quest’ottica una delle novità risiede nella creazione di un ‘Polo Benessere per tutti’ nel Municipio XIV, che sarà aperto alla cittadinanza con modalità inclusive e intergenerazionali. Bambini e anziani si ritroveranno all’interno di un luogo multifunzionale dove attività sportiva e aggregazione sociale si intrecceranno per sviluppare un’idea avanzata di benessere fisico”, sottolinea in una nota l’assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre.

 

 

 

“Proprio l’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce la salute come stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non semplice assenza di malattia. Per questo abbiamo avviato una progettualità che intenda promuovere la salute come risorsa quotidiana e come risultato di azioni differenti ma complementari. Altro valore aggiunto dell’iniziativa l’apertura al territorio. Occorre recuperare momenti di condivisione e spazi di socialità, soprattutto in alcune zone dove la solitudine si sta diffondendo in maniera preoccupante. La salute è, infatti, anche condivisione della propria soggettività”.

 

“L’iniziativa"aggiunge l’assessora, "intende anche favorire la frequenza degli anziani delle Case di Riposo e dei centri Alzheimer e degli anziani del territorio nelle attività. Il nostro approccio è infatti decisamente orientato verso processi di integrazione sociosanitaria che partano dai territori. In questo modo garantiamo una piena ed efficace valorizzazione del patrimonio di Roma Capitale e forniamo la possibilità di impiegare il tempo libero all’insegna della socialità e di corretti stili di vita”.


 

L’Amministrazione capitolina rinnova quindi l’invito a partecipare alla procedura a evidenza pubblica aperta sino al 30 ottobre, per l’affidamento in concessione a terzi degli impianti - piscine e palestre interne alla struttura capitolina per anziani Roma 3. 

 

4 OTT 2017 - RED 


Invia questo articolo