Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Biblioinforma - Notizie
Categoria1__Notizie
Data__07/06/2017
Data__2017

Biblioteca e cultura della Legalità. Pagine e parole per crescere liberi

6 - 8 ottobre 2017

Biblioteca Collina della Pace
via Bompietro 16

Incontri

 

Biblioteca e cultura della Legalità”, questo il tema al centro delle giornate - dal 6 all’ 8 ottobre alla Biblioteca Collina della Pace - promosse da Biblioteche di Roma Capitale con Ibby Italia, Libera Associazione, Anm, Aib, Forum del Libro.

Si parte il 6 ottobre alle ore 10 con i saluti del Vice sindaco di Roma Capitale Luca Bergamo e del Presidente delle Biblioteche di Roma Paolo Fallai che aprono ufficialmente le tre giornate sottolineando il valore della conoscenza e della formazione rivolta alle giovani generazioni.

Attraverso la voce di scrittori, drammaturghi, giornalisti e magistrati, si pone l’accento sulle questioni legate al senso di responsabilità, al diritto e alla giustizia, alla dignità perseguendo le finalità de La biblioteca della Legalità: un progetto che vuole diffondere la cultura della legalità, attraverso la promozione della lettura, nella convinzione che le storie abbiano un ruolo fondamentale nella comprensione della realtà e nella promozione dei valori.
 

“Il 23 aprile dello scorso anno la biblioteca Collina della Pace è entrata a far parte del progetto Bill”, dichiara il Presidente delle Biblioteche di Roma Paolo Fallai, “proprio per la storia che ha portato alla sua nascita: la sede, infatti, si colloca in uno spazio che è un bene confiscato alla mafia, ed in particolare alla Banda della Magliana, e che attraverso un percorso di progettazione partecipata ha visto prima la creazione di un parco pubblico intitolato a Peppino Impastato e poi la creazione di una biblioteca. La sede è in un territorio difficile, con fenomeni di disagio sociale ma l’impegno e la tenacia di alcuni cittadini, di associazioni come Libera, di comitati e istituzioni, stanno riqualificando il quartiere e valorizzando le sue risorse” (testo completo in formato pdf e notizia su BiblioTu). 
 

La Biblioteca della Legalità è una collezione ragionata di testi adatti a giovani lettori (8-15 anni). Duecento titoli, comprendenti narrativa, saggistica, fumetti e libri illustrati. Obiettivo del progetto è anche lo sviluppo di un modello di gestione della biblioteca che possa agevolmente essere replicato in altri territori, tramite l’acquisto dei titoli, creando così una rete di esperienze e momenti di condivisione.
 

“La Biblioteca della Legalità”, prosegue Paolo Fallai, “sarà presentata  durante la Fiera Più Libri Più Liberi 2017, che quest’anno avrà una sezione speciale dedicata alla Legalità”.

 

ProgrammaBibliografia BILL, Bill La biblioteca della Legalità, la formazione a Roma

 

Programma 2017

venerdì 6 ottobre Sala Incontri


ore 10 Inaugurazione

Saluti Istituzionali

Luca Bergamo, Vice Sindaco Roma Capitale

Paolo Fallai, Presidente Biblioteche di Roma 


ore 11.30

Diritto al reinserimento

Francesco Petrelli, Segretario Unione Camere Penali Italiane - UCPI


ore 17

In guerra per amore 

Proiezione film


ore 17 Sala Ragazzi 

Libertà è… 

Letture animate con Pino Grossi

 

sabato 7 ottobre Sala Incontri

BILL, la Formazione

 

ore 9.30

Saluti istituzionali e apertura dei lavori

Chiara De Vecchis, Presidente sezione AIB Lazio  

Costantino de Robbio, Presidente della Giunta distrettuale dell’ANM e gip del tribunale di Roma

Della Passarelli, Forum del libro


ore 10

Erminio Amelio, magistrato

Gianni Guardigli, Drammaturgo


ore 11

BILL: libri e storie 

Silvana Sola, Presidente IBBY Italia /Forum del Libro


ore 11.45 

La legalità è rivoluzionaria

Janna Carioli, scrittrice


ore 12.30 

Cicerone era un bastardo 

Paolo Fallai, Presidente Biblioteche di Roma

 

Pausa pranzo 13.15-14.15

 

ore 14.30 

Dobbiamo garantire la difesa proprio a tutti? 

Giuliano Dominici, Camera Penale Roma


ore 15.15 

Poteri occulti e democrazia. La necessità della politica e della partecipazione

Stefania Limiti, giornalista


ore 16 

Perché far scoprire le mafie ai ragazzi 

Riccardo Guido, autore ed esperto antimafia 


ore 16.45 

discussione e chiusura lavori 

 

domenica 8 ottobre 

BILL, la Formazione

Sala Incontri
 

ore 10

Ma le mafie a Roma ci sono o no? 

Sara Menafra, giornalista


ore 10.45 

Una Piazza di Spaccio di Libri a Scampia

Rosario Esposito La Rossa, Vo.Di.Sca - Voci di Scampia

Marco Genovese, Libera


ore 11.45

Il diritto di leggere

Valerio De Nardo, Direttore Biblioteche di Roma


ore 12-13 discussione e chiusura lavori

 

Gli insegnanti interessati a partecipare alle due giornate di formazione possono prenotarsi inviando la propria adesione a 
collinadellapace@bibliotechediroma.it con l'indicazione della scuola di appartenenza. 
Saranno ammessi massimo tre docenti per Istituto e fino ad esaurimento dei posti disponibili.  Per la redazione dell'elenco degli iscritti farà fede la data di arrivo dell' email.

 

Data di pubblicazione: 6/10/2017 - Lor. Cic.


Invia questo articolo