Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio "La Sindaca informa"
Categoria1__Notizie
Data__21/10/2017
Data__2017

Numero 48 - 21 ottobre 2017

 

Per visulaizzare il pdf clicca qui

 

 

 

 

FORMULA E

Roma protagonista della scena internazionale con un grande evento sportivo: l’E-Prix 2018. Il prossimo 14 aprile ospiteremo una delle undici tappe del campionato mondiale automobilistico di Formula E. La competizione, dedicata alle monoposto 100% elettriche, andrà in scena sul circuito cittadino dell’Eur. La manifestazione partirà da Hong Kong e si concluderà a Montreal, dopo aver attraversato i cinque continenti. Con la Formula E si tocca il futuro possibile: il futuro della mobilità, dell’innovazione e della sostenibilità ambientale. Rappresenta un visione del mondo che è la nostra visione. Incardina sfide che il mondo ci pone e che sta vincendo anche grazie a tecnologie avanzate. Per noi, dunque, era impossibile non accettare questa sfida, perché Roma non può essere solo un museo a cielo aperto, ma deve essere leader nel campo dell’innovazione e guidare il passaggio verso la sostenibilità. Sarà un appuntamento che lascerà un’eredità importante, benefici concreti alla città e un indotto economico consistente anche sotto l’aspetto del turismo. Lungo il tracciato della gara, infatti, è previsto un totale rifacimento del manto stradale, mentre nel quartiere saranno moltiplicate le colonnine di ricarica elettrica, ampliate le postazioni di car sharing e bike sharing e il wifi.

 

PRIMA DOMUS ECOLOGICA DI ROMA

Abbiamo aperto la prima Domus Ecologica della città. Una “casa dei materiali” dove conferire le diverse tipologie di materiali post-consumo destinati al recupero e al riuso in nuovi cicli produttivi. E non a caso l’abbiamo realizzata in una scuola, “La Gabbianella al Porto” di Ostia. La sensibilizzazione all’educazione ambientale e il quotidiano impegno di bambini, insegnanti e famiglie nella raccolta differenziata, nel riciclo e nel recupero dei materiali è fondamentale nel percorso virtuoso della gestione ecosostenibile che abbiamo intrapreso. Proseguiamo nell'attuazione del nostro Piano di riduzione e gestione dei materiali post consumo e a breve realizzeremo altre Domus Ecologiche a servizio di condomini e strutture pubbliche ottimizzando ulteriormente raccolta e decoro urbano

 

SCUOLA

Nel Municipio VI, in via Montagano, mercoledì abbiamo inaugurato un nuovo polo educativo che ospita due sezioni di asilo nido organizzate in gruppi misti, per un’accoglienza totale di 46 bambini 0-3 anni, e una sezione di scuola dell’infanzia che accoglie 25 bambini. E’ una struttura all’avanguardia, rispettosa della normativa sismica e dei moderni criteri di ecosostenibilità. A settembre, avevamo già aperto in via Crocco un’altra realtà destinata alla fascia 0-6 anni. Offriamo alle famiglie un servizio essenziale e potenziamo l’offerta educativa e didattica dove maggiore è la carenza di asili e scuole, in particolar modo nelle periferie. Inoltre, avviamo un percorso sperimentale di continuità verticale per garantire ai bambini un continuum di esperienze all’interno della stessa comunità educante.

 

Nello stesso Municipio poche settimane fa avevamo inaugurato la nuova scuola materna in via Luciano Conti, angolo Natale Prampolini, trovando 120 posti in più per i bambini che abitano in un quartiere con delle liste di attesa estremamente lunghe. Un incendio divampato nella notte di giovedì ha danneggiato alcune strutture dell'istituto comprensivo: un episodio gravissimo che colpisce tutti i cittadini. La parte danneggiata dal rogo è proprio quella recentemente inaugurata della scuola materna e il disagio è per i 50 bambini che la frequentano che dovranno essere ricollocati e riambientarsi in diverse classi e in altri spazi che stiamo ripulendo. L'obiettivo è farli tornare in aula quanto prima, possibilmente già la prossima settimana.

 

NUOVO CAMPO SPORTIVO ALLA GARBATELLA

Mercoledì abbiamo inaugurato il nuovo campo sportivo polifunzionale dell’Istituto Comprensivo Giuseppe Moscati alla Garbatella. Un campo dedicato a Giaime Fiumanò, writer e rapper romano scomparso nel 1998 a soli 24 anni, ristrutturato e restituito ai ragazzi e alle ragazze del quartiere grazie all’Associazione omonima presieduta dalla mamma Caterina. Un esempio virtuoso di collaborazione e sinergia tra istituzioni pubbliche e privato che deve essere solo il primo di tanti. L’obiettivo è quello di aprire e rendere fruibili a tutti nuovi spazi di pratica sportiva in tutta la città.

 

LOTTA ALL’ABUSIVISMO COMMERCIALE

Non si ferma la nostra battaglia contro abusivismo commerciale e contraffazione. Nel mese di settembre controlli e verifiche sugli ambulanti da parte della Polizia Locale di Roma Capitale hanno portato a un totale di più di 80.000 pezzi sequestrati con 1.585 sequestri amministrativi, 72 sequestri penali e 603 sanzioni comminate a venditori abusivi e possessori di merce contraffatta. In particolare sono stati requisiti 32.963 articoli di elettronica e 15.283 pezzi di abbigliamento, mentre nel comparto alimentare, le confische sono state 4.217. Ripristiniamo legalità e decoro lavorando giorno dopo giorno a fianco dei commercianti onesti.

 

SISTEMA UNICO DI SEGNALAZIONE

E’ on line sul sito istituzionale di Roma Capitale il prototipo del nuovo Sistema Unico di Segnalazione. Fino al 20 novembre, attraverso un questionario, i cittadini possono testare funzionalità e facilità di utilizzo del sistema. Il SUS nasce con l’obiettivo di favorire la partecipazione attiva e rendere più semplice la collaborazione con l’Amministrazione per migliorare i servizi e facilitare la risoluzione delle criticità rilevate nella vita quotidiana della città. Attraverso questa piattaforma digitale, che integra diversi sistemi attualmente disponibili come IoSegnalo e il Sistema di Gestione dei Reclami, si potranno effettuare in tempo reale segnalazioni di problemi anche con l’invio di foto e video e la localizzazione su mappa di quanto segnalato.

 

RETI DI IMPRESA

Approvate le convezioni-tipo per i progetti sostenuti da Roma Capitale vincitori del bando “Rete d’impresa tra le attività economiche su strada”. La giunta ha dato il via libera alle misure che indicano le modalità operative per il monitoraggio sull’avanzamento degli interventi e per la rendicontazione. Il complessivo finanziamento di 600mila euro riguarda sei i progetti: Mercati in rete, Mercati in città, Rete Edicole, Rete Green economy, Rete ricettività, Librerie di Roma – LdR. I fondi serviranno alle piccole imprese romane per rilanciare le proprie attività introducendo strumenti di innovazione tecnologica e campagne di comunicazione e promozione.

 

PIANO FREDDO

In vista dell’arrivo della stagione invernale, sono state avviate le procedure per la costruzione del Piano Freddo. L’obiettivo è garantire sostegno e accoglienza a favore delle persone che vivono in strada in condizioni di fragilità. Vogliamo, inoltre, superare il concetto tradizionale di accoglienza e garantire percorsi di autonomia. Le due procedure, che ammontano a circa 1 milione di euro, permetteranno di avere 245 accoglienze al giorno in centri notturni, di cui 80 in centri H24 e 200 accoglienze al giorno in centri diurni (H9 ed H4). Si integreranno ai posti già disponibili presso il circuito ordinario, con il coordinamento dalla Sala Operativa Sociale. Il servizio verrà erogato dall’1 dicembre 2017 al 30 aprile 2018.

 

#RomaAdottaAmatrice

Il grande cuore dei cittadini romani non ha mai smesso di battere per le popolazioni colpite dal terremoto. I 313mila euro raccolti con #RomaAdottaAmatrice dimostrano la grande voglia di contribuire alla ricostruzione e alla rinascita di un territorio a noi vicino. Ho incontrato i sindaci delle 4 città più colpite dal terremoto del 24 agosto dello scorso anno, Amatrice, Accumoli, Arquata del Tronto, Norcia, per individuare insieme progetti e interventi a cui destinare i fondi raccolti che saranno ripartiti in quattro parti uguali. Un sostegno tangibile e condiviso alle comunità e allo sviluppo locale che seguiremo in tempo reale grazie ad un’apposita sezione del sito web di Roma Capitale dove, oltre all’aggiornamento sull’evoluzione dei progetti, si potrà continuare a donare.

 

 

SCELTE DI CLASSE. LEGGERE IN CIRCOLO

Un premio al libro più amato scelto direttamente dai ragazzi e dalle ragazze. E’ “Scelte di classe. Leggere in circolo”, un progetto che vede insieme Biblioteche di Roma, Cepell e PlaytownRoma per promuovere le proposte più significative e innovative del panorama editoriale per i più giovani. Da febbraio a maggio 2018 si avvieranno i circoli di lettura nelle scuole di Roma che coinvolgeranno 3000 bambini e ragazzi e saranno  organizzati 1200 laboratori di lettura con le associazioni culturali. Un percorso di lettura che per quattro mesi coinvolge le scuole insieme alle trenta biblioteche del Sistema bibliotecario, associazioni specializzate e librerie e che terminerà con la votazione da parte dei circoli e la premiazione durante il Maggio dei Libri, con una festa della lettura Open day in tutte le scuole coinvolte, dei 5 migliori libri votati dai ragazzi.

 

APPUNTAMENTI

Stasera al Museo di Roma in Trastevere, con il biglietto simbolico di 1 euro, un ricco programma che combina gli eventi musicali dell’iniziativa “Nel week-end l’arte si anima” con i primi appuntamenti di “MIX – Incontriamoci al museo”, il nuovo progetto di attività finalizzate alla valorizzazione del patrimonio artistico museale e all’aggregazione del pubblico con incontri con scrittori e disegnatori, performance di arte contemporanea, esperienze multiculturali e inedite modalità di fruizione artistica. Si inizia dalle 19 con gli “Incontri sull’animazione e il fumetto” che vedono protagonisti di disegnatori  Alessandro Rak, autore del recente Gatta Cenerentola, Giacomo Bevilacqua e Roberto Recchioni, curatore del fumetto cult Dylan Dog. A seguire concerto “Trastevere in Jazz” organizzato con la collaborazione dell’Ambasciata di Israele e della Casa del Jazz.

 

Domenica mattina concerto di musica classica a ingresso gratuito al Museo Carlo Bilotti - Aranciera di Villa Borghese in collaborazione con Roma Tre Orchestra. In programma la musica da camera interpretata dal suono del corno.


Invia questo articolo