Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__25/08/2017
Data__2017
DataModifica__25/08/2016

Progetto europeo City.Risks

City.Risks

Al via la sperimentazione del progetto City.Risks, che tramite l'utilizzo della  App City.Risks,  consente agli utenti della comunità social di rintracciare  una bicicletta oggetto di furto nella simulazione. 

 

Se sei un ciclista maggiorenne e hai uno smartphone con sistema Android versione da 4.0 a 6.0, ti invitiamo ad aderire come volontario inviando una mail entro il 24 novembre 2017 a salvabici@comune.roma.it.

 

Alle prime 120 persone che aderiranno invieremo tutte le istruzioni utili per il coinvolgimento attivo nelle attività di test di breve o lungo periodo, con l’invito ad un incontro informativo che si terrà sabato 2 dicembre per avviare la sperimentazione.

 

Per il test di breve periodo ti verrà chiesto di partecipare ad un altro incontro sabato 16 dicembre (mezza giornata); per quello di lungo periodo potrai  sperimentare liberamente l’app di City.Risks, rispondere alle notifiche che ti verranno inviate ed eventualmente, se interessato, partecipare alle discussioni in focus group dopo il termine del test pilota. Durante il corso della prova ti verranno inoltre proposti tre brevi questionari che ci aiuteranno ad acquisire una tua opinione per migliorare ulteriormente l'App.

 

L’obiettivo di questo progetto europeo è ampliare la percezione della sicurezza dei cittadini nelle aree urbane. Verranno utilizzate tecnologie innovative e l’app mobile che trasformerà lo smartphone (o il tablet) in uno strumento utile a raccogliere, visualizzare e condividere le informazioni critiche per la sicurezza, in modo partecipativo con le autorità urbane e la comunità. Il risultato sarà lo sviluppo di un sistema informatico, utile a prevenire o attenuare l'impatto degli episodi di criminalità o di altre minacce alla sicurezza.

 

Roma Capitale è partner del progetto, partito nel 2015 e che terminerà ad aprile 2018, ma anche città deputata, insieme a Londra e Sofia, alla sperimentazione volta a misurare e convalidare i risultati degli scenari d'uso dell’applicazione.

 

Unisciti a noi, contribuisci al successo del progetto!

  


Invia questo articolo