Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__02/11/2017
Data__2017
DataModifica__04/12/2017

Qualità dell’aria, centraline oltre soglia. I comportamenti da adottare

centralina smog

Il Dipartimento Tutela Ambientale informa: il 6 dicembre è stato superato il valore limite di 50 microgrammi per metro cubo di PM10 (polveri sottili) alle centraline di Preneste, Francia, Magna Grecia, Cinecittà, Villa Ada, Fermi, Bufalotta, Cipro, Tiburtina e Malagrotta. Sforata anche la soglia di 200 microgrammi per metro cubo di NO2 (biossido d'azoto) alle centraline di Magna Grecia, Fermi e Tiburtina. La tendenza per le prossime 48 ore, in base alle previsioni ARPA Lazio, è un deciso miglioramento della qualità dell'aria.   

 

Nel frattempo il Campidoglio fornisce alcune indicazioni per la cittadinanza: evitare, se possibile, di esporsi prolungatamente agli inquinanti se si appartiene alle categorie a rischio (donne in gravidanza, bambini, anziani, cardiopatici, persone affette da patologie respiratorie).

 

E poi, per contribuire a contenere l’inquinamento: preferire il trasporto pubblico; privilegiare gli spostamenti a piedi o in bicicletta; utilizzare l’automobile in condivisione (car sharing e car pooling); preferire veicoli ecologici (elettrici, ibridi, a metano…); guidare moderando la velocità e spegnendo il motore da fermi; tenere l’auto in manutenzione per garantirne il corretto funzionamento; limitare gli orari di accensione degli impianti di riscaldamento e ridurre la temperatura massima negli uffici.

 

Tutte le informazioni e le determinazioni dirigenziali sulla pagina dedicata del Dipartimento Tutela Ambientale.

 

7 DIC 2017 - RED 


Invia questo articolo