Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Link Utili
Categoria1__Notizie

''Non abbandonarlo, affidalo a noi''

                                               

 

 E' stato inaugurato presso il Presidio ospedaliero "Policlinico Casilino" Via Casilina, 1049 - ASL RM B il Servizio "Non abbandonarlo, affidalo a noi" alla presenza dell'Assessore alle Politiche Sociali e dei Servizi alla Persona del Comune di Roma Raffaella Milano, dell'Assessore alla Sanità della Regione Lazio Augusto Battaglia e del Presidente del VIII Municipio.

Il Servizio, patrocinato dall'Assessorato alle Politiche Sociali e dei Servizi alla Persona - Promozione alla Salute del Comune di Roma, offre una struttura, le attrezzature e le procedure organizzative idonee all'accoglienza ed all'assistenza di neonati "abbandonati" a chi non si rivolge alle strutture sanitarie ed ignora il percorso che la Legge offre: il diritto di poter partorire in ospedale e di chiedere che venga mantenuto l'anonimato.

Il fenomeno, rappresentato dai dati relativi al Policlinico Casilino registra, nel biennio 2004-2005, il maggior numero di abbandoni neonatali sul territorio di Roma con una percentuale dello 0,05 sul totale, pari all'1,1% sul territorio che racchiude i Municipi V, VI, VII, VIII e X.

Nel solo corso del biennio 2005-2006 ci sono stati 17 casi di abbandono, due registrati dalla cronaca per le modalità indiscriminate.

Il Presidio è situato in un luogo facilmente raggiungibile sia in auto che a piedi; è realizzato per offrire totale anonimato ai genitori e massima sicurezza al neonato partorito fuori dall'ospedale.

Il prefabbricato, ubicato all'incrocio tra Via dei Tucani e la complanare Via Casilina, è composto da un piccolo atrio d'ingresso e dalla saletta in cui è situata la culla. Il posizionamento del neonato nella culla avviene attraverso l'apertura manuale di una finestra basculante opportunamente bilanciata ed a rilascio automatico. Il Presidio è collegato al triage del Pronto Soccorso tramite sensori volumetrici ed a contatto e ad una telecamera.


Invia questo articolo