Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Progetti Europei
Categoria1__Notizie
Data__27/04/2014
Data__2014

Programmi europei di finanziamento

La Commissione Europea gestisce direttamente un tipo di finanziamenti inseriti nel bilancio della Comunità Europea: i Programmi Europei di finanziamento. La durata di tali Programmi è generalmente quinquennale; essi vengono adottati con decisioni del Consiglio, e talvolta congiuntamente del Parlamento Europeo, che ne determinano i principali obiettivi, le modalità di realizzazione, l’eleggibilità per la ricezione del finanziamento ed i possibili soggetti coinvolti.

 

 

“Acqua, cibo, ossigeno, energia e ben altro… L'uomo trae dall'ambiente molte risorse indispensabili alla propria esistenza e ha perciò l'obbligo di preservarlo e sfruttarlo con giudizio; ne va della sua salute e della sua stessa sopravvivenza. Fin dall'inizio degli anni 70 l'Europa mantiene un forte impegno a favore dell'ambiente: la tutela della qualità dell'aria e dell'acqua, la conservazione delle risorse e della biodiversità, la gestione dei rifiuti e delle attività con effetti dannosi sono alcuni dei suoi ambiti d'intervento, sia a livello degli Stati membri che su scala internazionale. La politica europea per l'ambiente, fondata sull'articolo 174 del trattato che istituisce la Comunità Europea, mira a garantire, mediante misure correttive legate a problemi ambientali specifici o tramite disposizioni più trasversali o integrate in altre politiche, uno sviluppo sostenibile del modello europeo di società.” Con queste parole il sito web dell’Unione Europea (UE) introduce il tema della legislazione ambientale. Nel corso degli anni, l'UE ha sviluppato norme ambientali fra le più rigorose al mondo. Oltre a elaborare la legislazione, l'UE contribuisce a formare l'opinione pubblica, finanziare la ricerca ed erogare i fondi pubblici indispensabili attraverso un insieme di progetti a lungo termine e cambiamenti progressivi.


Caratteristiche e requisiti di un Progetto Europeo:

L’aggiudicazione di un finanziamento di un progetto, presentato nell’ambito di uno specifico Programma, avviene attraverso la vincita di una gara indetta periodicamente mediante la pubblicazione di bandi sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea.
A chi si rivolge : i soggetti che possono rispondere ai Bandi presentando progetti cambiano in relazione alle tipologie ed alle finalità del programma, e possono essere centri di ricerca, università, autorità pubbliche, ONG, associazioni di categoria e in piccola quota persone fisiche;
utilizzo di metodologie innovative che possano essere applicate anche in altri Stati membri;
transnazionalità, ovvero i progetti devono garantire la cooperazione tra più partner di diversi paesi Europei;
cofinanziamento: a seconda della tipologia del programma, la Comunità Europea provvede in percentuali variabili al finanziamento dei costi del progetto.
Nell’ambito ambientale, l'UE sostiene progetti tramite diversi Programmi afferenti a diverse Direzioni Generali. Il principale Programma è il LIFE, che eroga fondi sia nell'Unione europea che nei paesi candidati e in altri paesi vicini. E’stato l’unico strumento finanziario pluriennale specificatamente dedicato all’ambiente, mediante il quale la Commissione Europea ha investito circa 2 miliardi di euro in oltre 3.000 progetti promuovendo l’attuazione pratica, l’aggiornamento e lo sviluppo delle politiche della normativa comunitaria in materia di protezione dell’ambiente.
Il Settimo programma quadro di ricerca, che copre il periodo 2007-2013, è lo strumento per consolidare lo Spazio europeo della ricerca (SER) in Europa. L’attuazione del Settimo programma quadro dovrà soddisfare le esigenze in termini di ricerca e di conoscenza delle politiche europee. Il programma si articola in quattro programmi principali, di cui si fa esplicito riferimento alle tematiche ambientali ed energetiche.
Infine si ricorda che il Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale finanzia progetti attraverso diversi Programmi quali il Programma INTERREG.


Invia questo articolo