Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio avvisi, bandi e concorsi
Categoria1__Notizie

Domande frequenti su bando Concessione Bagni Pubblici

Pubblichiamo di seguito i quesiti, pervenuti presso il Dipartimento Turismo, inerenti il bando "Concessione Bagni Pubblici":

 


Domanda

Per "servizio affine a quelli previsti dalla presente procedura" può essere considerato valido il servizio di global service dei bagni fissi in muratura, dove sono comprese a titolo esemplificativo attività di presidio, pulizia e manutenzione che la scrivente svolge per conto di AMA S.p.A. presso i bagni fissi in muratura di Roma Capitale?
Risposta
Il servizio di global service dei bagni fissi in muratura dove sono comprese a titolo esemplificativo attività di presidio, pulizia, etc., può essere considerato affine al servizio di gestione dei bagni pubblici previsto nel progetto.

 


Domanda

La scrivente è una società neo costituita – anche se frutto dell’esperienza decennale dei soci – che utilizza pertanto i requisiti di un Consorzio Stabile – tramite l’istituto dell’Avvalimento - per la partecipazione a gare pubbliche.
Quanto sopra può sopperire integralmente al possesso diretto dei requisiti indicati alle lettere a), b), c) e d) del bando di Gara, ovvero anche all’importo del capitale sociale?
Risposta
In riferimento a questo quesito si rappresenta che può essere fatto ricorso all’Istituto dell’avvalimento come previsto dall’ art. 49 D.Lgs. 163/2006, depositando le dichiarazioni come per Legge.

 


Domanda

Il Piano Economico Finanziario di cui al punto b) offerta economica del Disciplinare di Gara deve essere firmato dal legale rappresentante della Società partecipante alla gara o dalla Società o Istituto di credito che emette il piano economico finanziario asseverato?
Risposta
Il Piano Economico Finanziario conformemente a quanto previsto dal Disciplinare di Gara deve essere sottoscritto, pena l’esclusione dalla Gara, dal Legale Rappresentante p.t. o da un Procuratore della Società che partecipa alla gara.
Si precisa che in caso di partecipazione in RTI o Consorzio ordinario, il Piano Economico e Finanziario dovrà essere sottoscritto, pena l’esclusione dalla gara:
1. dall’impresa mandataria in caso di partecipazione in RTI o Consorzio ordinario costituiti;
2. da tutte le imprese in caso di RTI o Consorzio ordinario costituendo.

 
 

Domanda
Salve, vorrei maggiori informazioni su come partecipare al bando dell'ufficio turismo per costruire 12 bagni di nuovo tipo, e se ci vuole qualche documento speciale.
Risposta
Tutte le informazioni e gli allegati inerenti il bando per l’affidamento della concessione per la progettazione esecutiva, la realizzazione e la gestione economica e funzionale di strutture di accoglienza turistica integrate con servizi igienici pubblici interrati, site nel centro storico di Roma Capitale, sono scaricabili dal sito del Dipartimento Turismo nella sezione Bandi e Gare.
Per completezza di informazione per scaricare gli elaborati grafici l’iter è il successivo:
• dal sito del Dipartimento Turismo cliccare su:
• Pubblicità Legale: Albo Pretorio Pubblicazioni Matrimonio Bandi esiti gara (colonna di sinistra)
• selezionare - bandi in pubblicazione
• indicare l'ufficio proponente - segretariato direzione appalti e contratti
• ricercare nell'elenco il repertorio 2012/29893
Il link è il seguente www.comune.roma.it


 

Domanda
E’ possibile prevedere una proroga dei tempi di scadenza di presentazione dell’offerta?
Risposta
No, non è possibile prevedere una proroga dei tempi di scadenza di presentazione dell’offerta.

 


Come da richiesta avanzata in data 14.01.2013 e perfezionata in data 15.01.2013 si dà risposta ai seguenti quesiti:

 

Domanda
Capitale Sociale dell'offerente:
Definizione precisa della documentazione da allegare alla documentazione amministrativa, relativamente alla dimostrazione della disponibilità del PATRIMONIO NETTO in luogo del capitale sociale.
Risposta
Il patrimonio netto può essere dimostrato allegando il bilancio approvato

Sempre in merito a codesto requisito, a pag.110 del bando - paragrafo III.2.2.) capacità economica e finanziaria; ai comma c) e d), vengono richiesti i requisiti di svolgimento negli ultimi cinque anni di "servizi" affini a quelli previsti "dall'intervento":
Ora, l'intervento di cui trattasi sono i lavori di ristrutturazione dei bagni e realizzazione dei chioschi.


 

Domanda
Con il termine "servizi" affini, il Committente si riferisce a lavori affini codesta ristrutturazione ? O si riferisce ai servizi, poi oggetto della Concessione?
Risposta
Il concetto di affinità va esclusivamente riferito alla natura del servizio cui risulta strumentale l’opera.



Domanda
Al punto 5.4 del Disciplinare a pag. 9/22, si richiede la trasmissione in originale dell'attestazione di qualificazione - in corso di validità - rilasciata da Società Organismo di attestazione (S.O.A.):
Non è possibile allegare una copia conforme, o con autentica notarile?
Risposta
E’ possibile depositare anche la copia conforme dell'attestazione.



N.B.: non si accettano richieste di chiarimento arrivate oltre il quindicesimo giorno antecedente al termine di presentazione delle offerte 29.01.2013. (Bando - Sezione VI – Punto VI.3)


 


Invia questo articolo