Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Anno 2013
Categoria1__Notizie
Data__05/07/2013
Data__2013

5 lug 2013 - Il sindaco incontra papa Francesco. Presto il pontefice in Campidoglio

marino_pontefice_abbraccioRoma, 5 luglio – Disagio sociale, periferie, emergenza casa, pari opportunità e uguali diritti per i cittadini a prescindere da rango e censo: questi i temi al centro dell’incontro di ieri in Vaticano tra il sindaco Ignazio Marino e papa Francesco. Un colloquio di tre quarti d’ora: denso, cordiale, interamente dedicato ai problemi di Roma.

“Abbiamo parlato soprattutto della fragilità sociale”, ha raccontato il sindaco, “del disagio delle nostre periferie, delle persone e delle famiglie che vivono senza casa, di una città che possa offrire le stesse opportunità di studio a un bambino indipendentemente dalla classe sociale a cui appartiene”.
 

Il Santo Padre, riferisce sempre Marino, ha manifestato forte interesse per i “progetti di sussidiarietà” e per i programmi su “emergenza casa, lavoro e disagio sociale”.

Al termine del colloquio, il sindaco ha invitato il papa in Campidoglio e il pontefice ha accettato, lieto di “venire a trovare i romani e le romane”.

 

Nota di colore: il primo cittadino è arrivato in Vaticano in bicicletta e papa Francesco ha apprezzato, invitando Marino a “continuare ad andare in bici per le strade della nostra città”.

 

Roma, 5 LUG 2013 - AM


Invia questo articolo