Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Attualità
Categoria1__Notizie
Data__08/11/2013
Data__2013

La Comunità ucraina di Roma commemora l’Holodomor

Roma, 8 novembre - In occasione della commemorazione dell’80° anniversario dell’Holodomor, noto come Genocidio ucraino o Olocausto ucraino, la comunità ucraina organizza per il mese di novembre alcuni appuntamenti, in collaborazione con la consigliera capitolina aggiunta per l’Europa non comunitaria, Tetyana Kuzyk, l’Associazione Cristiana degli Ucraini in Italia insieme con l’Ambasciata di Ucraina in Italia e con la Chiesa Greco-Cattolica Ucraina.


Il primo incontro è l’11 novembre dalle 12 alle 16 alla Casa della Memoria e della Storia con Settimana della memoria. Introduce il tema Mariana Soronevych della Gazeta Ukrainska; seguono la proiezione del documentario “Holomodor. Ucraina XX° secolo. Il metodo per il genocidio” di Andriy Danylchenko e le letture da parte di alunni della Scuola ucraina “Prestigio” di Roma di brani tratti dal testo “Holomodor 1932-1933 in Ucraina. Documenti e materiali” di Ruslan Pyrig.


Sempre alla Casa della Memoria, il 19 si tiene la presentazione del libro a fumetti di Igor Tuveri - in arte Igort Quaderni Ucraini, con le testimonianze dei sopravvissuti al genocidio, raccolte dall’autore nel corso di due anni passati tra Ucraina e Federazione russa (dalle 17 alle 20). Introduce l’incontro Oxana Pachlovska, docente di ucrainistica a La Sapienza di Roma. L’autore racconta e dialoga con il pubblico.

 

Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, accoglie dal 19 al 27 novembre (inaugurazione ufficiale il 21 alle 16) nella Sala Egon von Fürstenberg la mostra dedicata all’Holodomor Sterminati dalla fame: genocidio degli ucraini sconosciuto, autore Olesia Stasyuk - Fondazione “Ukraina 3000” di Kateryna Yuchenko, presentata dal Comitato Civile Ucraino (Kyiv, Ucraina) insieme con l’Associazione Cristiana degli Ucraini in Italia.


Il 21 novembre in Campidoglio - sala del Carroccio si tiene il Convegno scientifico internazionale Holodomor, 80 anni di memoria del Genocidio Ucraino, illustrazione del profilo storico e sociale in cui si è consumato il genocidio (qui il programma del convegno).


La comunità ucraina, poi, partecipa il 23 e 24 novembre a due celebrazioni religiose, la prima nella Basilica di Santa Sofia a Boccea, e, la domenica seguente all’Angelus, durante il quale Papa Francesco dedica una preghiera alle vittime dell’Holodomor; sempre domenica, alle 18 commemorazione pubblica a piazza della Repubblica e concerto “Requiem” nella Chiesa Santa Maria degli Angeli e Martiri.
A completamento della commemorazione, la consigliera Tetyana Kuzyk presenta in Assemblea Capitolina una mozione per chiedere al Presidente del Consiglio di Roma Capitale di onorare le vittime dell’Holodomor con un minuto di silenzio.


8 NOV 2013 – PR

 


Invia questo articolo