Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Anno 2014
Categoria1__Notizie
Data__04/03/2014
Data__2014

4 mar 2014 - Il Sindaco Ignazio Marino incontra l’Ambasciatrice palestinese in Italia.

 

 

Roma, 4 marzo - Accompagnata da due membri dell’Ambasciata, Mai Al Kaila, Ambasciatrice dell’Autorità Nazionale Palestinese in Italia, è stata ricevuta in Campidoglio dal Sindaco Marino.

 

Come il Sindaco, anche S. E. Al Kaila ha svolto per molti anni l’attività di medico in Cisgiordania; essa è stata responsabile, presso L' Agenzia delle Nazioni Unite per il Soccorso e l'Occupazione (UNRWA), della salute pubblica dei rifugiati palestinesi, ed è attivista nel Movimento internazionale delle donne.

 

 

 

Da molti anni esistono buoni rapporti di collaborazione tra il Comune di Roma e l’ANP, come è stato ricordato nel corso dell’incontro.Il Comune di Roma e successivamente Roma Capitale hanno, negli ultimi anni, finanziato per circa 270.000 Euro, attraverso contributi, progetti di cooperazione decentrata.

 

Il Sindaco ha ricordato l’invito rivoltogli dal Presidente dell’ANP Mahmud Abbas per partecipare alla Messa di Natale 2013 a Betlemme, invito che non fu accettato per motivi contingenti, ma che il Sindaco spera poter accogliere in futuro.

 

L’Ambasciatore Al Kaila ha infatti reiterato l’invito a visitare Gerusalemme e le altre località palestinesi, culla delle tre religioni monoteiste. Essa ha illustrato, nel corso della visita, la situazione politica ed economica del suo Paese, soffermandosi sul tema della diaspora palestinese all’estero, ricordando che a Roma vivono e sono ben integrati circa 700 cittadini di origine palestinese.

 

Nel corso dell’incontro, infine, sono state poste le basi per alcune forme di collaborazione bilaterale soprattutto nel campo del restauro dei monumenti e delle antichità, di cui sia Roma che Gerusalemme sono ricchissime.

 

 

4 MAR - AM


Invia questo articolo