Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Anno 2014
Categoria1__Notizie
Data__14/03/2014
Data__2014

14 mar 2014 - Marino restituisce visita al Sindaco di Parigi

Roma, 14 marzo - Il sindaco di Roma Ignazio Marino si è recato a Parigi per restituire la visita nella Capitale del sindaco di Parigi, nell'ambito del gemellaggio che dal 1955 unisce le due città. 

Nel corso della visita il Sindaco di Roma ha partecipato ad alcune iniziative a sostegno della candidatura dell'attuale vicesindaco e candidata Anne Hidalgo.

 

Dopo un pranzo al comune di Parigi, con l'attuale sindaco Bertrand Delanoë e Anne Hidalgo, Marino ha partecipato alla presentazione del progetto di riqualificazione di Place d'Italie. "Dal mio insediamento abbiamo riattivato la collaborazione con Parigi su progetti culturali e di scambio - ha dichiarato il primo cittadino della Capitale - progetti che spero di poter continuare con Anne".

 


Ignazio Marino ha voluto visitare alcuni interventi di rigenerazione urbana, in particolare nel XIII arrondissement dove un quartiere, precedentemente caratterizzato da linee ferroviarie e insediamenti industriali, è stato riqualificato con università, alloggi residenziali e sociali e strutture a disposizione degli artisti, come nell'intento dell'amministrazione capitolina.

 


"Sono molte le politiche che accomunano me e Anne - ha dichiarato Ignazio Marino - a cominciare dalle iniziative di car e bike sharing che stiamo replicando a Roma, con un occhio molto attento a Parigi”. Non è mancato poi un accenno alla situazione dei comuni a livello europeo. "La Francia crede nella sua capitale e la sostiene, vorrei che questo succedesse anche in Italia, senza polemiche campanilistiche.

 

Noi, sindaci delle capitali europee facciamo la nostra parte, ad ottobre nell'incontro che terremo a Roma, chiederemo che l'Europa ci riconosca il trasferimento diretto di almeno il 5% dei fondi strutturali per quattro tipologie di progetti: efficienza energetica, alloggi sociali, trasporto pubblico locale e gestione pubblica dell'acqua e del ciclo dei rifiuti."

 


Il Sindaco ha incontrato anche il Vice Presidente dell’AMF (Associazione dei Sindaci Francesi) ed il Segretario Generale del Municipio di Parigi, con i quali ha avuto l’occasione di approfondire tutti i temi di interesse comune relativi alla amministrazione di una grande capitale.

 

 

14 MAR - AM


Invia questo articolo