Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio Comunicati Stampa
Categoria1__Notizie

Tra gennaio e aprile 2014 +7,29% arrivi a Roma

Roma, 14/05/2014 - Leonori: 'dati molto buoni, e vogliamo farli aumentare ancora'.
Sono molto positivi i dati sul turismo
registrati a Roma nel primo quadrimestre del 2014. Da gennaio ad
aprile la Capitale ha avuto un +7,29% di arrivi e un +5,83% di
presenze rispetto agli stessi mesi dell'anno scorso. Gli arrivi
totali sono stati 3.792.412 unità, considerando gli arrivi
alberghieri (circa 3 milioni) e quelli extra alberghieri (circa
750.000). Le presenze, invece, sono state 9.484.858, di cui circa
sette milioni transitate nelle strutture alberghiere e 2,3
milioni in strutture private. A fornire la fotografia del turismo
nella Città eterna in questi primi quattro mesi dell'anno sono
stati, questo pomeriggio, il sindaco di Roma, Ignazio Marino, e
l'assessore al Turismo, Marta Leonori.
I visitatori, dunque, continuano ad essere attratti da Roma.
Come sempre, in particolare, sono gli americani a scegliere la
Città eterna. La classifica degli stranieri a Roma nei primi
quattro mesi dell'anno parla chiaro: in testa ci sono proprio gli
americani con 907.515 presenze, seguono i turisti della Germania,
del Regno Unito, della Francia, della Spagna, del Giappone, della
Russia, dell'Olanda, dell'Argentina e del Brasile. La Cina non
entra nella Top Ten ma comunque registra un +15% rispetto allo
scorso anno.
"Questi numeri sono molto buoni- ha
spiegato l'assessore al Turismo, Marta Leonori- Se già il 2013
era stato un anno positivo, con una media di +5% delle presenze e
degli arrivi, bisogna dire che quest'anno va ancora meglio.
Aprile 2014 è stato davvero un mese molto significativo con un
+11,43% di arrivi e +8,57% di presenze. Tra le novità a cui
pensiamo per incrementare il dato ancora di più, oltre a nuove
applicazioni, c'è anche un nuovo brand per Roma, visto che
quello che abbiano ora non ha registrato il consenso di
pressochè nessuno".
"Inoltre- ha aggiunto Leonori- continua il contrasto
all'abusivismo in tre direzioni, contro le strutture ricettive
abusive, contro quello professionale, ovvero relativo alle guide,
e contro quello commerciale: per quest'ultimo i sequestri sono
stati 695 per un totale di 17.394 capi. Infine stiamo lavorando
sul recupero dell'evasione della tassa di soggiorno, che ammonta
a circa una decina di milioni e che, se recuperata, potrebbe
costituire una voce in più in bilancio. Nel primo quadrimestre
2014 le verifiche sono state 144 in quattro mesi, gli esercizi
sanzionati sono stati 83 mentre 38 sono risultate le strutture
totalmente abusive. Il totale delle sanzioni erogate è stato
pari a 287.754 euro".

 


Invia questo articolo