Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Informazioni
Categoria1__Notizie
Data__30/06/2014
Data__2014

Cinghiali

Il cinghiale Sus scrofa è una specie in forte espansione, intelligente, molto adattabile in termini di habitat, onnivora (approfitta anche dei rifiuti organici che trova nelle discariche), molto prolifica e del tutto priva di predatori naturali, per lo meno nei dintorni di una grande città come Roma. L’unico predatore in grado di avere la meglio sul cinghiale infatti, è il lupo e tra l’altro solo se è in branco.
 

 

Come comportarsi se ci si imbatte in un branco di cinghiali
Alla fine di maggio in un parco giochi per bambini all’Olgiata, un quartiere residenziale sulla Cassia, è stato segnalato un branco di cinghiali composto da tre adulti e tredici cuccioli . E' possibile che da vaste aree verdi naturali nei dintorni, come l’Insugherata e il Parco di Veio, i cinghiali si siano spostati verso una zona abitata e verde, come l’Olgiata, cercando qualcosa da mangiare.
In una situazione come questa non è il caso di allarmarsi, ma dato che in presenza dei cuccioli tutti gli animali diventano naturalmente più aggressivi, ed in particolare i cinghiali adulti possono essere molto pericolosi, è meglio girare al largo e cercare di non infastidirli. 
 


 


Invia questo articolo