Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti ad Istanza di Parte
Categoria1__Notizie

Procedimenti - Dichiarazioni di nascita tardive

 

Procedimento

Dichiarazioni di nascita tardive.

Registrazione della dichiarazione di nascita oltre i 10 giorni dall'evento, all’Ufficiale di stato civile del comune di nascita, oppure resa dai genitori oltre i 10 giorni dalla nascita nel comune di residenza.

R.D. n 1238/1939- D.P.R. n 396/2000, c. c.

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

Segretariato Generale
Direzione Coordinamento Servizi Delegati 

Via Luigi Petroselli, 50 - 00186 Roma

Info Orario

 

Ufficio Denunce di nascita 

Responsabile F.A. Anna Maria Morgia

annamaria.morgia@comune.roma.it
 

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

Attestazione di nascita rilasciata dal medico o dall'ostetrica che ha assistito al parto; dichiarazione nella quale si attestano le ragioni del ritardo della dichiarazione di nascita.

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

L'interessato potrà ricevere le informazioni relative al procedimento in corso presso l'ufficio e dal Responsabile

Tel. +39 06 6710 3369  / 06 67 1073013 / 06 6710 73015 / 06 6710 73019 / 06 6710 2039 / 06 6710 72209

anagrafe.statocivile@pec.comune.roma.it

Termine

Contestuale dalla ricezione della denuncia tardiva o entro 30 giorni a seguito della ricezione del decreto di formazione del  Tribunale.

Provvedimento finale

 

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Ricorso al Tribunale di Roma ai sensi dell’art. 95 e ss. del D.P.R. 3/11/2000, n. 396

Link di accesso al servizio on line

 

Modalità effettuazione dei pagamenti

 

Poteri sostitutivi

Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

 

Data aggiornamento 22/06/2017


Invia questo articolo