Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti ad Istanza di Parte
Categoria1__Notizie

Procedimenti

 

Procedimento

Denominazione di nuove aree di pubblica circolazione e modifiche di denominazioni stradali già esistenti

 

Procedimento diretto alla denominazione di nuove aree di pubblica circolazione; estensioni, soppressioni, rettifiche e precisazioni di aree già denominate. R.D.L. 10 maggio 1923, n. 1158 convertito in Legge 17 aprile 1925, n. 473 - Norme per il mutamento del nome delle vecchie strade e piazze comunali;
Legge 23 giugno 1927, n. 1188; Legge 24 dicembre 1954 n. 1228 (Legge Anagrafica);
D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 (Regolamento Anagrafico).

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

DIPARTIMENTO ATTIVITA' CULTURALI

DIREZIONE SPETTACOLO, ARCHIVIO STORICO CAPITOLINO E TOPONOMASTICA
Direttore: Vincenzo Vastola

Servizio di coordinamento della Commissione Consultiva di Toponomastica (C.C.T)

Responsabile:
Tonanzi Anna Maria - Tel. 0667102657
annamaria.tonanzi@comune.roma.it

Responsabile dell’endoprocedimento tecnico:
Puntieri Anna Maria - Tel. 0667103450

annamaria.puntieri@comune.roma.it

protocollo.cultura@pec.comune.roma.it

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

Atti, documenti e modulistica sono disponibili al seguente indirizzo web:
http://www.comune.roma.it/wps/portal/pcr?jppagecode=uff_cult_toponomastica.wp


Informazioni e presentazione istanze:
Ufficio denominazione strade – Via della Greca, 5 
Giorni: Martedì e Giovedì dalle 8.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00
Telefoni: 066710 2657 - 3450 - 2452

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

L'interessato potrà ricevere le informazioni relative al procedimento in corso presso la Direzione e dal Responsabile del Procedimento indicati nella riga 2.

Termine

180 giorni, fatti salvi tempi maggiori necessari per l’acquisizione del parere obbligatorio della Commissione Consultiva di Toponomastica e per l'adozione della deliberazione della Giunta Capitolina.

Provvedimento finale

Deliberazione della Giunta capitolina

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

- ricorso al TAR Lazio entro 60 giorni;
- ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni;

Link di accesso al servizio on line

non previsto

Modalità effettuazione dei pagamenti

Non sono previsti pagamenti.

Marca da bollo di € 16,00 da apporre solo sulla richiesta di denominazione di un’area privata aperta alla pubblica circolazione..

 

Poteri sostitutivi

Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

Risultati indagine di customer satisfaction

I dati saranno pubblicati non appena disponibili.

 

Data aggiornamento 08/11/2017


Invia questo articolo