Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti ad Istanza di Parte
Categoria1__Notizie

Procedimenti

 

Procedimento unico di S.C.I.A. condizionata

Nel caso di S.C.I.A. (Segnalazione Certificata Inizio Attività) condizionata per l'esercizio di attività ricettive, il Procedimento è diretto all’ottenimento di un titolo unico per la realizzazione di un progetto inerente l’apertura e/o la modifica di una struttura ricettiva e per l’abilitazione all’esercizio della stessa attività. Legge Regione Lazio, 6 agosto 2007, n. 13 ss.mm.ii , Regolamenti della Regione Lazio, 24 ottobre 2008 n. 16, 17 e 18 ss.mm.ii., Legge 7 agosto 1990 n.241 e ss.mm.ii. articoli da 14 a 14 –quinquies, D.P.R.160 del 07 settembre 2010 articoli 7 e 8, D.L. 126/2016 e D.L. 222/2016.

Il procedimento unico, a istanza di parte, deve comprendere tutte le richieste e relative documentazioni volte al rilascio del provvedimento unico (corredato di tutti i pareri e nulla osta).

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

Dipartimento Turismo - Formazione e Lavoro - Unità Organizzativa Sportello unico attività ricettive - S.U.A.R.

Dirigente Dott. Michele Luciano
michele.luciano@comune.roma.it 
telefono 06.6710.70266 – 4460

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

La domanda unica per avviare o modificare un‘attività ricettiva deve contenere le seguenti dichiarazioni, rese ai sensi del D.P.R. 445/2000:

- generalità e dati relativi all’impresa e al legale rappresentante della stessa, ovvero alla ditta individuale o persona fisica a cui è attribuita la titolarità della struttura; denominazione, classificazione della struttura ,ubicazione ,disponibilità dei locali, capacità ricettiva in funzione della tipologia di struttura ricettiva , assolvimento del pagamento tributi e di quant’altro previsto dai regolamenti specifici (v. Legge Regione Lazio 13/2007 e ss.mm.ii. e Regolamenti attuativi 24 ottobre 2008 n. 16, 17 e 18 e ss.mm.ii.);

- documentazione tecnica comprovante la compatibilità urbanistico – edilizia della struttura alle normative vigenti, ivi compresi i pareri o nulla osta rilasciati, se l’immobile o l’area oggetto dei lavori è sottoposta a vincoli ambientali, paesaggistici archeologici, etc.;

- dichiarazione del possesso dei requisiti in materia ambientale, di igiene, sanità, sicurezza, superamento barriere architettoniche e prevenzione incendi;

Nel caso in cui i predetti pareri o nulla osta obbligatori non sono stati presentati e quindi sussistono vincoli ambientali, paesaggistici o culturali o comunque occorre acquisire atti di assenso comunque denominati o pareri di altri uffici e amministrazioni, è indetta una Conferenza di Servizi (art 14 e ss. L 241/90 e ss.mm.ii.) e l'esercizio dell'attività è subordinato al rilascio degli atti medesimi.

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

L'interessato potrà ricevere le informazioni relative al procedimento in corso presso la U.O. e dal Responsabile del Procedimento indicati nella riga 2.

Termine

Da 30 e fino a 180 giorni nei casi di particolare complessità del procedimento inerente l’acquisizione di intese, nulla osta, concerti o assensi.

Provvedimento finale

Determinazione Dirigenziale che costituisce Titolo unico.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Nei confronti del provvedimento finale può essere presentato ricorso al TAR entro 60gg.(Codice del processo amministrativo D.Lgs 2 luglio 2010 n.104 e ss.mm.ii. ), ovvero ricorso straordinario al Presiedente della Repubblica entro 120 gg.( D.P.R. 24 novembre 1971 n.1199 e ss.mm.ii.).

Link di accesso al servizio on line

Portale Roma Capitale www.comune.roma.it – sezione link dedicato SUAR

Oppure accedendo alla sezione SUAR

Modalità effettuazione dei pagamenti

Accreditamento al portale di Roma Capitale e pagamento on line diritti istruttoria
www.tributi.comune.roma.it

Poteri sostitutivi


Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

Risultati indagine di customer satisfaction

I dati saranno pubblicati non appena disponibili.

 

Data aggiornamento 11/04/2017


Invia questo articolo