Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti ad Istanza di Parte
Categoria1__Notizie

Procedimenti

 

Procedimento

 Esercizio dell'iniziativa popolare - interrogazioni e interpellanze.

Supporto e orientamento agli elettori e altri appartenenti alla comunità cittadina (art. 6 Statuto) nell’esercizio dell’iniziativa volta alla presentazione di interrogazioni (domande rivolte al Sindaco su fatti concernenti la comunità cittadina ovvero su atti o iniziative dell'Amministrazione) e interpellanze (domande rivolte al Sindaco su intendimenti ed orientamenti programmatici, generali o settoriali, dell’Amministrazione). D.lgs. n. 267/00 e s.m.i., Statuto di Roma Capitale; Deliberazione del Consiglio Comunale n. 101 del 14/06/1994; Deliberazione del Consiglio Comunale n. 10 del 08/02/1999 e ss.mm.ii.. 

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

Segretariato Generale

Direzione Supporto Giunta e Assemblea

Responsabile del procedimento:

 

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

- Testo della interrogazione-interpellanza

- Autocertificazione di iscrizione nelle liste elettorali o relativo certificato;

- Dichiarazioni di appartenenza a una delle categorie di cui all'art. 6 dello Statuto di Roma Capitale;

- Moduli contenenti le sottoscrizioni.

Direzione Supporto Giunta e Assemblea

Via del Campidoglio, 1 - 00186

Servizio Assemblea Capitolina: Tel.: 06.6710.3040-4450

Orario: 9,00-13,00; 15,30-17,30;

(ricevimento previo appuntamento telefonico) 

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

L'interessato potrà ricevere le informazioni relative al procedimento 
presso l'ufficio e dal Responsabile del Procedimento indicati nella colonna 2.

Termine

Il Sindaco risponde entro il termine di 60 giorni dal deposito dell'interrogazione-interpellanza, salvo, entro lo stesso termine, si renda necessario il rinvio, da comunicare in forma scritta, della risposta a data successiva. Per questioni attinenti alle pari opportunità il termine di risposta è 30 giorni.

Provvedimento finale

Il provvedimento non può essere sostituito da dichiarazione dell'interessato né il procedimento può concludersi con il silenzio-assenso dell'Amministrazione.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Quelli consentiti presso i competenti organi di giustizia amministrativa e ordinaria.

Link di accesso al servizio on line

Come si esercita l'iniziativa popolare

Modalità effettuazione dei pagamenti

Non sono previsti pagamenti.

Poteri sostitutivi

Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia, ad eccezione della mancata risposta all'interrogazione-interpellanza, sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

Risultati indagine di customer satisfaction

I dati saranno pubblicati non appena disponibili.
 

 

Data aggiornamento 18/12/2015


Invia questo articolo