Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Elenco Procedimenti dei Municipi
Categoria1__Notizie
DataModifica__28/03/2017

Procedimenti

 

Procedimento

Pubblicazione di matrimonio

 

Procedimento diretto ad accertare il possesso in capo ai nubendi dei requisiti previsti dalla Iegge per contrarre matrimonio.

 

R.D.n. 1238/1939; DPR n. 396/2000; artt. 93 e segg. c.c.

Unità Organizzativa responsabile del procedimento 

MUNICIPIO ROMA I CENTRO
 

U.O. AMMINISTRATIVA E AFFARI GENERALI

Servizi Anagrafici e di Stato Civile

 

sede: Via L.Petroselli, 50

Ufficio Servizi Demografici 

tel. 06 69601410 - fax 0669601442 

cambiresidenza.municipioroma01@comune.roma.it

 

sede: Circonvallazione Trionfale, 19

Ufficio Servizi Demografici 

tel. 06 69617436 - fax 06 39738863 

enzo.schettini@comune.roma.it

Atti, Documenti e Modulistica da allegare all'istanza di parte

La pubblicazione è la conclusione di un procedimento volto ad accertare il possesso dei requisiti per contrarre matrimonio.
Essa consiste nella affissione/pubblicazione per otto (8) giorni nell’albo pretorio del/dei comune/i di residenza di un atto in cui si indicano i dati anagrafici dei futuri sposi, allo scopo di rendere nota la loro volontà di contrarre matrimonio. In tale modo viene data la possibilità, entro tre (3) giorni dalla fine delle pubblicazioni, a chi è a conoscenza di impedimenti al matrimonio e che ne abbia facoltà di proporre opposizione alla celebrazione del ma-trimonio stesso.

 

La richiesta di pubblicazione può essere presentata dai futuri sposi (nubendi) presso il comune/municipio di residenza di uno dei due senza testimoni.

 

Nel Municipio Roma I Centro è opportuno prenotare un appuntamento ai seguenti numeri di telefono:

sede di Via Petroselli, 50: 0669601468
sede di Circonvallazione Trionfale, 19: 0669617433

 

La richiesta di pubblicazione di matrimonio può essere presentata e il verbale di pubblicazione sottoscritto anche da uno soltanto dei nubendi, portando una procura speciale non autenticata dell'altro, accompagnata da copia del suo documento di riconoscimento.

La richiesta può essere presentata anche da una terza persona, in possesso delle procure speciali non autenticate di entrambi i nubendi, corredate della copia dei documenti di riconoscimento. La procura conferita da un cittadino straniero residente all'estero, se non è in italiano, deve essere tradotta ed autenticata presso il Consolato italiano del paese di residenza. La richiesta di pubblicazione può essere presentata anche dall'Autorità diplomatica o Consolare, nel caso in cui il matrimonio debba essere celebrato all'estero.

I nubendi devono essere accompagnati da un interprete se uno dei due non conosce la lingua italiana.

 

Chi è maggiorenne, libero da vincoli matrimoniali o altri impedimenti deve mostrare:

 

• Un documento di riconoscimento valido (per i cittadini stranieri non comunitari, il passaporto; per gli stranieri appartenenti alla U.E. è sufficiente Ia carta d'identità del proprio paese).


•Il codice fiscale.

 

e sottoscrivere:

 

• un modello di autocertificazione (verbale di pubblicazione o giuramento).

 

inoltre deve consegnare:

 

• se straniero/a appartenente all'Unione Europea, il nullaosta al matrimonio o certificato di capacita matrimoniale ottenuto presso Ia/il propria/o Ambasciata/Consolato con sede in ltalia.


• se straniero/a non appartenente all’Unione Europea il nullaosta al matrimonio della propria ambasciata/Consolato legalizzato in Prefettura ovvero dell'UNHCR per chi
ha l'asilo politico.

 


Per le Pubblicazioni di matrimonio religioso:

 

Modello di richiesta di pubblicazione da parte del Ministro di culto.

 


Chi è minorenne, da 16 a 18 anni, può presentare Ia richiesta solo dopo aver ottenuto:

 

• il decreto di autorizzazione del Tribunale dei Minori.

 


Non è necessario procedere alla pubblicazione di matrimonio, nel caso in cui i due futuri sposi siano stranieri non residenti e senza domicilio sul territorio nazionale. E' necessario soltanto un verbale da redigere davanti all'Ufficiale di stato civile, previa acquisizione dei nulla osta delle rispettive autorita straniere.
 

Modalità reperimento informazioni relative al procedimento in corso

L'interessato potrà ricevere le informazioni relative al procedimento in corso presso la U.O. e l'Uffcio Responsabile del Procedimento indicati nella riga 2.

Termine

12 giorni: dopo gli 8 (otto) giorni di pubblicazione e trascorsi i 3 (tre) giorni successivi di cui all'art. 99 c.c. (quarto giorno dal termine delle pubblicazione), per le eventuali opposizioni.



Dal dodicesimo giorno è possibile celebrare il matrimonio entro 6 (sei) mesi.

Provvedimento finale

Pubblicazioni di matrimonio ed eventuale rilascio del nullaosta al matrimonio religioso, del certificato di capacità matrimoniale per il matrimonio all'estero o della delega per matrimonio in altro comune., qualora non ci siano state opposizioni al matrimonio.

Strumenti di tutela amministrativa e giurisdizionale

Ricorso al Tribunale di Roma, ai sensi dell'art.95 e segg. del D.P.R. 3.11.2000, n.396.

 

Il Processo amministrativo telematico si applica ai soli giudizi introdotti con i ricorsi depositati, in primo o in secondo grado, a far data dall' 1 gennaio 2017 (art. 13, c. 1 ter, ali. 2 al c.p.a., introdotto dall'art. 7, d,l. n. 168 del 2016).
Ai ricorsi depositati anteriormente a tale data, continuano ad applicarsi, fino all'esaurimento del grado di giudizio nel quale sono pendenti alla data stessa e, comunque, non oltre il 10 gennaio 2018, le norme previgenti.

Processo amministrativo telematico

Processo amministrativo telematico  -  F.A.Q.

Link di accesso al servizio on line

Le pubblicazioni avvengono on line sul portale di Roma Capitale e nell’eventuale altro Comune italiano o Consolato all’estero.

Il link tramite il quale si può prendere visione delle pubblicazioni a Roma è:

https://www.servizi.comune.roma.it/servizianagrafici/

pubblicazionimatrimoniali

Modalità effettuazione dei pagamenti

Acquisto presso il tabaccaio di una marca da bollo da € 16,00 oppure di 2 marche da € 16,00 se uno degli sposi risiede in altro comune o è iscritto all'A.I.R.E.

Poteri sostitutivi

Gli indirizzi per l'attivazione del potere sostitutivo in caso di inerzia sono disponibili nella apposita sezione del portale di Roma Capitale.

 

Data aggiornamento: 14/07/2017


Invia questo articolo