Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Archivio
Categoria1__Notizie

12/08/2014 Roma Sei Mia

 

RomaSeiMiaCON ROMA SEI MIA CONDIVISIONE E PARTECIPAZIONE

"Da tempo comitati, associazioni, condomini e anche singoli cittadini chiedono di poter partecipare direttamente alla riqualificazione e alla manutenzione di piccoli spazi urbani: piazze, strade, marciapiedi, rotatorie, aree verdi.

Con la proposta “ Roma sei mia”, vista anche l’esperienza maturata ed il successo ottenuto nel Municipio Roma I Centro promotore di questa iniziativa, vogliamo dare la possibilità a tutti i Municipi di dare una risposta concreta a chi richiede di manutenere o realizzare delle piccole opere nella nostra città e di farlo sulla base di uno specifico regolamento".

A dichiararlo durante la conferenza stampa tenutasi oggi a Via Petroselli il Consigliere Capitolino Dario Nanni Presidente della Commissione Lavori Pubblici, il Presidente del I Municipio Sabrina Alfonsi e l'Assessore ai Lavori Pubblici e Decoro Urbano del I Municipio Tatiana Campioni.

 

"Amministrare una città come Roma è esercizio complicato, serve la collaborazione e la condivisione di tutti. - dichiara Dario Nanni - Come amministratori dobbiamo essere in grado di rispondere alle istanze che ci vengono rivolte. Sono molte le associazioni, i comitati i singoli cittadini che si rivolgono a noi per realizzare dei piccoli interventi nella nostra città. Questa volontà va condivisa e incentivata e con questa proposta di delibera cerchiamo di andare incontro a queste richieste".

 

"La partecipazione e la condivisione delle scelte con i cittadini è uno dei nostri obiettivi primari. - afferma Sabrina Alfonsi - Nel nostro Municipio abbiamo già iniziato a lavorare in questa direzione e già ci sono sul tavolo 15 richieste di interventi da parte di privati, in autunno partiranno diversi lavori che riqualificheranno molti punti del Centro Storico e dei quartieri limitrofi".

 

"L'articolo 118 della nostra Costituzione stabilisce il principio di sussidiarietà e come amministratori abbiamo il dovere di applicarlo, incoraggiando l’iniziativa della cittadinanza e fornendo a questa tutti gli strumenti per la realizzazione di opere che rispondano all’interesse generale della collettività “ sostiene Tatiana Campioni

 

 

Conferenza Stampa


Invia questo articolo