Luceverde

Infomobilità

Lavori pubblici per il Giubileo

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Categoria1__Notizie

Proseguono le iniziative alla Casa del Ricordo

Proseguono le iniziative alla Casa del Ricordo un nuovo spazio inaugurato il 5 febbraio 2015 e dedicato alla memoria delle foibe e dell’esodo istriano, fiumano e dalmata. La struttura ospita, incontri, mostre, convegni, presentazioni di libri e proiezioni, tutte attività che avranno come obiettivo la promozione, soprattutto presso le nuove generazioni, della conoscenza storica, della memoria della tragedia delle foibe, dell'esodo italiano dalle loro terre degli Istriani, Fiumani e Dalmati nel secondo dopoguerra.

 

 

PROSSIMI APPUNTAMENTI

 

Lunedì 22 Maggio 2017 ore 17,30

CONVEGNO DI STUDI su "Il mondo culturale in Istria, Fiume e Dalmazia dal 1700 al 1900". In questa sessione dedicata a "Il Novecento", la Prima guerra mondiale verrà osservata da due punti di vista molto interessanti: le lettere degli intellettuali e gli irredentisti che abbandonarono le proprie terre per non combattere nelle fila dell’esercito austro-ungarico. Le esperienze psicanalitiche di Weiss nella Trieste del primo dopoguerra e l’arte del pittore fiumano Romolo Venucci completano la rassegna.

Relatori:

Donatella Schürzel “Le lettere degli intellettuali durante la Prima guerra mondiale

Antonio Fanella “E. Weiss e la psicanalisi a Trieste tra le due guerre

Barbara Vinciguerra “Connessioni culturali e artistiche nelle opere di Romolo Venucci

Bruno Crevato Selvaggi “Grande guerra: fuoriusciti e volontari irredenti

Modera: Giorgio Marsan

 

Iniziativa a cura dell' Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Comitato Provinciale di Roma

 
 

Mercoledì, 28 giugno 2017 ore 17.30

Nell'ambito della seconda edizione delle CONVERSAZIONI SULLA CULTURA NELLE TERRE ADRIATICHE, in programma una conferenza su Il turismo nelle “Nuove Province”. Relatore: Ester Capuzzo, docente di Storia Contemporanea, Sapienza Università di Roma.

Dal moderno turismo elitario dei primi anni del Novecento al fenomeno del turismo popolare esploso durante il Ventennio con destinazione i territori della Venezia Giulia, della Dalmazia e di Fiume.

 

 

 

---------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

 

La Casa del Ricordo, Via di San Teodoro 72, è stata aperta alla vigilia del Giorno del Ricordo 2015, il 10 febbraio, dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo e dall’Assessorato alla Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione, con delega alla memoria di Roma Capitale in collaborazione con la Regione Lazio. Le attività della Casa sono gestite dall’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato Provinciale di Roma e dalla Società di Studi Fiumani, due Associazione rappresentative degli italiani giunti profughi dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia al termine della seconda guerra mondiale custodi di un vasto materiale documentario che testimonia la presenza degli esuli a Roma e nel Lazio.
 

 

 

 

 

 

-------------------------------------------------------------------------------------------

 

Prossimamente in programma un progetto di organizzazione e valorizzazione del patrimonio bibliografico della Casa che racconta la vicenda dei profughi dall’Istria, da Fiume e dalla Dalmazia con l’intento che la Casa diventi luogo fondamentale per l’organizzazione e la catalogazione degli archivi cartacei, ma anche fotografici e filmografici delle Associazioni, attualmente dislocati in diversi luoghi della Capitale e d’Italia.

 

Le Associazioni:

 

Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia
 

Società di studi fiumani

 

 

 

CASA DEL RICORDO

via di San Teodoro 72

Ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili

Orari di apertura al pubblico: 

lunedì, ore 16,00 - 19,00 (ANVGD)
martedì, ore 10,00 – 13,00 (Società Studi Fiumani)
mercoledì, ore 16,00 - 19,00 (ANVGD)
giovedì, ore 15,00 - 18,30 (Società Studi Fiumani)

Gli utenti interessati a visionare e/o richiedere specifica documentazione, sono invitati a informare preventivamente via telefonica o via mail le associazioni competenti.

Per info: Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (ANVGD) 06 5916726

Società di Studi Fiumani 06 5923485

 

 

agg 2 mar 2017 


Invia questo articolo