Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Anno 2015
Categoria1__Notizie
Data__23/04/2015
Data__2015

22 apr 2015 - Il Sindaco incontra in Campidoglio il DG della FAO

 

Roma, 22 aprile - Questa mattina il Sindaco Ignazio Marino ha incontrato in Campidoglio il Direttore Generale della FAO, José Graziano da Silva.

 

Nel corso dell’incontro, il Sindaco ha confermato la volontà di rafforzare la collaborazione che l’Amministrazione capitolina ha stabilito con le tre Agenzie del Polo Agroalimentare romano - alle quali nel 2013 Roma ha ufficialmente concesso la cittadinanza onoraria – ed in particolare con la FAO, presente a Roma fin dal 1951.

 

Il Sindaco ha illustrato al Direttore Generale il crescente impegno di Roma Capitale, il più grande comune agricolo d’Europa, per un’agricoltura sostenibile e la difesa dell’ambiente. Questo impegno si è tradotto nel progetto “Roma, città da coltivare” - diretto al recupero produttivo, ambientale e paesaggistico dell’Agro romano - e nella decisione di destinare terreni ed edifici rurali inutilizzati o sottoutilizzati di Roma Capitale alla creazione di occupazione nel settore agricolo, dando priorità ai giovani agricoltori, alle coltivazioni biologiche, alla biodiversità e al Km0, alle energie rinnovabili e al risparmio energetico, all’inserimento di soggetti svantaggiati, alla creazione di orti sociali e fattorie didattiche per minori.

 

Il Sindaco ed il Direttore Generale hanno anche discusso della possibilità di organizzare a Roma eventi sul tema “Fame Zero”, in particolare per celebrare il 70° anniversario della FAO che cadrà nel prossimo mese di ottobre.

 

Per l’occasione, potrebbero essere realizzate, in Campidoglio e presso la stessa FAO, iniziative aperte alla più ampia partecipazione pubblica, per informare e sensibilizzare la cittadinanza sul ruolo internazionale svolto dalla FAO contro la fame e per un’agricoltura sostenibile, rispettosa dell’ambiente e della biodiversità.

 

 

22 APR - AM


Invia questo articolo