Luceverde

Infomobilità

Numero Unico Taxi

URC - Ufficio per i Rapporti con i cittadini

060606

Partecipazione Popolare

Sistema informativo procedura negoziata

Protezione Civile

Statuto Roma Capitale

Roma Statistica

Open Data

Cambio di Residenza in tempo reale

Turismo

Bibliotu

Linea Amica

Suap

Suar

Home  /  Primo Piano
Categoria1__Notizie
Data__24/06/2015
Data__2015

Autolavaggi. Regole certe per impianti e imprese su intero territorio cittadino

 

Con una circolare congiunta di due Dipartimenti (Attività Produttive e Programmazione Urbanistica) l’amministrazione capitolina mette ordine nel settore.

 

Sono previste tre tipologie di impianti di autolavaggio: 


- su aree all’aperto
- in edifici esistenti
- impianti "a secco"

 
Non si possono installare autolavaggi nella Città Storica e su zone verdi o agricole, ogni impianto deve comunque rispettare le norme urbanistiche e di tutela del paesaggio.

 
Per avviare un impianto "a secco" occorre la SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività).


Se si usa acqua e si producono reflui serve il nulla osta preventivo dell’Asl.

 

Scarica la circolare


 

 

 

24 giugno 2015


Invia questo articolo